Iscriviti

Grazie a Windows 10, è possibile gestire da PC le notifiche dello smartphone (Android)

Dopo diversi mesi di test avvenuti a beneficio degli Insiders di Windows, è stata rilasciata, all'interno dell'app "Il mio telefono", la funzionalità che permetterà di gestire, presto in modo completo e da PC, le notifiche arrivate sullo smartphone Android.

Software e App
Pubblicato il 3 luglio 2019, alle ore 13:40

Mi piace
9
0
Grazie a Windows 10, è possibile gestire da PC le notifiche dello smartphone (Android)

Sino a poco tempo fa, gestire lo smartphone Android da un computer con Windows non era un’impresa molto immediata, visto che occorreva passare dal Wi-Fi (es. come in AirDroid, SideSync, o AirMore) o dal cavo USB (come in Vysor o MoboPlay, dopo aver attivato il “debug Debug USB” dalle “Opzioni sviluppatore). Per fortuna, tale scenario è destinato ad appartenere al passato visto l’annuncio appena fatto dall’account Twitter del programma Windows Insider.

Un cinguettio delle scorse ore, ad opera di Vishnu Nath, direttore della divisione che studia le interazioni Microsoft in ambito mobile (e, quindi, curatore anche del Microsoft Launcher, oltre che di Ege per iOS/Android), ha annunciato l’inoltrato roll-out (già giunto al 50%) di una nuova funzionalità all’interno dell’applicazione “Il Mio Telefono” (Your Phone) per Windows 10.

Quest’ultima, che sino a poco fa permetteva solo di visualizzare e salvare su PC le immagini da smartphone, e di gestire gli SMS (potendo anche rispondervi), si è arricchita di una nuova scheda, intitolata “Notifiche”, che permette di visualizzare le notifiche giunte allo smartphone, senza mettervi mano, con la certezza che, visualizzata una notifica in questa location, la medesima scomparirà anche da smartphone, e viceversa.

Purtroppo, secondo quanto spiegato dalla rivista australiana Ausdroid, e dal portale AndroidCentral, sembra che le applicazioni di messaggistica, come WhatsApp, non mostrino ancora la possibilità di avvalersi delle risposte rapide, senza aprire l’app su smartphone, benché tale feature sia destinata ad arrivare “molto presto“. 

Per potersi avvalere della gestione (parziale) delle notifiche Android da computer Windows, attraverso il roll-out in questione, che dovrebbe essere ultimato entro una settimana scarsa (il 9 Luglio), sono necessarie delle precondizioni.

Innanzitutto, si dev’essere in possesso di una versione piuttosto aggiornata di Windows 10 e, ovviamente, dell’applicazione “Il Mio PC”, che va aggiornata alla versione 1.19052.657.0 direttamente dal Windows Store. Come secondo step, bisogna installare su smartphone l’app “Completamento de Il tuo telefono” dal Play Store di Android, e concedervi l’accesso alle notifiche: in seguito, eseguito il riconoscimento reciproco di computer e smartphone (non sempre al primo colpo), l’applicazione per PC inizierà a popolarsi dei contenuti del telefono.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Finalmente! Essendo uscito da un po' dal programma di testing, dove avevo già avuto modo di approcciarmi a tale novità, non vedevo l'ora che la funzionalità in oggetto arrivasse in forma stabile a beneficio dei Windows users: quel momento è arrivato e, ora più che prima, potremo lasciare in pace i nostri smartphone, "tranquillizzati" dal fatto che le amate/odiate notifiche troveranno nuove strade per raggiungerci.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!