Iscriviti

Facebook Messenger guadagna le modalità Selfie e Boomerang, e gli effetti AR (anche natalizi)

Con una comunicazione ufficiale, Facebook ha avviato il roll-out di una simpatica novità per il suo Messenger, che - d'ora innanzi - potrà contare anche sulle modalità Selfie e Boomerang, oltre che su effetti AR in tema natalizio.

Software e App
Pubblicato il 18 dicembre 2018, alle ore 02:34

Mi piace
8
0
Facebook Messenger guadagna le modalità Selfie e Boomerang, e gli effetti AR (anche natalizi)

Acquisita la maggior parte delle applicazioni di messaggistica e social, Facebook ha intrapreso col tempo un processo di omologazione funzionale tra le stesse, passando le novità più significative dall’una all’altra. Nell’attesa di vedere dove porterà questo percorso, Menlo Park – con un post sul suo blog ufficiale – ha comunicato l’avvio di un update per il suo Messenger, con annesse novità prese in prestito da Instagram.

Messa ormai a regime la semplificazione del layout, Messenger si è concentrato sugli add-on in esso presenti, forte del fatto che sono in 20 i milioni di utenti che ne usano gli effetti creativi, con più di 440 milioni di stickers inviati quotidianamente nelle conversazioni: il tutto si è tradotto in una serie di interventi sulla fotocamera in-app.

Le preesistenti modalità di funzionamento della medesima, ovvero “normale”, “video”, e testo” sono rimaste, ma alcune di esse sono state debitamente arricchite.

Nello specifico, nel caso della modalità “normale”, i filtri e le maschere – scorribili tramite il carosello orizzontale delle anteprime – ora comprendono anche esemplari 3D in realtà aumentata, posizionabili ovunque sullo scatto ed in grado di interagire con lo stesso, oltre ad un set dedicato al Natale (es. alberi con neve cadente sugli occhiali, luminarie con cappello da pagliaccio o trucco da renna, fiocchi di neve sospesi con sottofondo ventoso), mentre – per quel che concerne il testo – sono state inserite nuove tonalità per lo sfondo, nel quale è possibile scrivere con nuovi font

In più, a portare a 5 il nuovo totale delle modalità della fotocamera in-app di Messenger, arrivano anche “selfie” e “boomerang”: con la prima, com’è facile intuire, al pari di quanto introdotto su Instagram, gli algoritmi dell’app individueranno la figura in primo piano e, da quel momento, le conferiranno una miglior illuminazione, procedendo a sfocare lo sfondo con un effetto Bokeh, permettendo di ottenere il cosiddetto effetto “Ritratto” anche a quegli smartphone che, nativamente, ne sarebbero sprovvisti.

Con la seconda aggiunta, sempre presa in prestito dal regno del photo-sharing, infine, sarà possibile creare dei video in loop che – cioè, dopo il normale svolgimento – si riavvolgeranno al primo fotogramma, andando avanti ad libitum. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo dire che i filtri e le maschere natalizie sono davvero carini, e ho finito per apprezzarle persino io che, di solito, aborro simili facezie creative: il sistema per la realizzazion dell'effeto Bokeh non mi è parso eccezionale, benchè faccia il suo dovere, pur non essendo dotato di una doppia selfiecamera. Più coinvolgente, al pari di quanto visto su Instagram, il Boomerang mode.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!