Iscriviti

Facebook Gaming: con Clip to Reels i video di gioco diventano Reels

Tramite un annuncio ufficiale sul proprio blog, il noto social in blu ha reso noto d'aver finalmente esteso la funzione che permette ai creators di clip di gioco di trasformarle in Reels verticali con doppia visualizzazione.

Software e App
Pubblicato il 21 luglio 2022, alle ore 14:12

Mi piace
1
0
Facebook Gaming: con Clip to Reels i video di gioco diventano Reels

Ascolta questo articolo

Anche se non è popolare come YouTube Gaming o Twitch, Facebook Gaming è una piattaforma, dedicata ai creators da gaming piuttosto ben attenzionata da Menlo Park che, dopo averla potenziata grazie a una recente acquisizione, l’ha anche equipaggiata di una funzionalità che abbraccia tempestivamente il crescente trend dei Reels.

Secondo quanto rivelato da Meta in occasione della prima trimestrale del 2022, i Reels, video corti creativi in stile TikTok, rappresentano oltre il 20% del tempo che il pubblico trascorre su Instagram: da qui è nata l’intenzione di spingere ancora di più tale formato, anche su Facebook. A tal proposito, dopo il soft launch avvenuto lo scorso mese, nelle scorse ore il social in blu ha comunicato d’aver messo a disposizione per tutti i creators e i partner di livello superiore la funzione “Clips to Reels”.

Tale feature, accessibile via web da desktop all’interno del Creator Studio (business.facebook.com/creatorstudio), prevede che il creator di video di gioco possa trasformarli in video verticali di 60 secondi, con un orientamento verticale assai comodo da fruire su uno smartphone, in versione dual view, magari con la webcam del creator in alto che commenta e, in basso, la finestrella con le clip estratte dal live del gaming condiviso. Per usare la nuova funzione, basta entrare nella sezione “Gestione dei file” del Creator Studio e, scelti i video clip live esistenti di proprio interesse, tagliarne le parti preferite, da includere nel Reel, col sistema che si occuperà di “allineare il layout corretto per i Reels“. 

A risultato finalizzato, sarà poi possibile vederne l’anteprima nella scheda “Convidi”, magari optando per addizionare la propria Bobina/Reel con degli hashtag o per arricchirla con un’eloquente didascalia: a quel punto, nel caso occorresse ancora un tocco personale, sarà possibile scaricare il Reel così ottenuto e ricaricarlo su Facebook o Instagram in modo da usarne gli strumenti creativi, magari per aggiungere della musica, delle GIF, o degli adesivi

Infine, con lo scopo di aiutare i gamers a entrare in gioco con i loro streamer preferiti su Facebook Gaming, Menlo Park ha confermato l’acquisizione di Unit 2 Games, lo studio che è dietro la creazione di Crayta, un semplice tool di sviluppo che permette di creare facilmente giochi per PC e smartphone. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al momento non è facile azzardare il come verrà messa a frutto l'acquisizione menzionata, di sicuro non avvenuta a caso e indice di una costante attenzione verso Facebook Gaming che, intanto, ha messo a disposizione dei creators un rapido modo per generare contenuti gamici facilmente fruibili, per durata e formato verticale, sugli smartphone moderni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!