Iscriviti

Tumore al pancreas: la diagnosi attraverso la saliva. Basta un test

Il tumore al pancreas può essere diagnosticato attraverso un semplice test della saliva, secondo un recente studio. La presenza di alcuni batteri specifici indicherebbe la presenza della patologia

Salute
Pubblicato il 20 maggio 2014, alle ore 11:20

Mi piace
0
0
Tumore al pancreas: la diagnosi attraverso la saliva. Basta un test

Per diagnosticare il tumore al pancreas basta un test sulla saliva. È questa la notizia importantissima che arriva dai ricercatori della San Diego State University.

Secondo i ricercatori, infatti, all’interno della saliva sarebbero presenti alcuni batteri specifici, come il Leptotrichia e il Campylobacter, che sarebbero indicativi di un tumore al pancreas.

Lo studio

I ricercatori hanno presentato i risultati della loro ricerca durante l’American Society for Microbiology. Lo studio ha preso un campione di 131 pazienti, di cui 63 donne e 68 uomini. A 14 di questi era stato diagnosticato un tumore al pancreas, 10 erano sani ed in altri sono state riscontrate delle altre patologie.

I ricercatori hanno notato che all’interno della saliva di coloro a cui è stato diagnosticato il tumore al pancreas era presente una più alta concentrazione dei batteri Leptotrichia e Campylobacter, mentre erano in quantità minori lo Streptococco, il Treponema e il Veillonella.

“I risultati del nostro studio evidenziano la presenza di un particolare profilo microbico nei pazienti malati di cancro al pancreas. Potremmo essere in grado di diagnosticare questa malattia semplicemente prelevando un campione di saliva del paziente e guardando la composizione batterica presente” hanno spiegato gli scienziati.

Una patologia molto aggressiva

Si tratta di una scoperta estremamente importante, che permetterebbe di poter diagnosticare un tumore al pancreas grazie ad un esame semplice ed affatto invasivo. Un’arma estremamente efficace nella diagnosi di una patologia tra le più aggressive, che ogni anno colpisce ben tantissime persone.

Il tumore al pancreas, infatti, è la quarta causa di morte negli Stati Uniti con ben 40.000 morti ogni anno. In Italia le morti dovute a questa patologia sono 12 mila, con un tasso di sopravvivenza pari a 5 anni dalla diagnosi. I pazienti, invece, a cui la malattia viene diagnosticata ad uno stadio iniziale hanno un sopravvivenza a 5 anni del 21.5%. Diagnosticare, quindi, la presenza di un tumore al pancreas per tempo è estremamente importante.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!