Iscriviti

Televisione: gli show di cucina possono insegnare ai bambini a mangiare meglio

Secondo un recente studio, condotto nei Paesi Bassi, i bambini potrebbero trarre importanti benefici dalla tv: guardando i programmi di cucina, infatti, sarebbero stimolati a mangiare meglio.

Salute
Pubblicato il 9 gennaio 2020, alle ore 17:06

Mi piace
12
0
Televisione: gli show di cucina possono insegnare ai bambini a mangiare meglio

Non sempre la tv è da considerarsi una “cattiva maestra”, almeno stando a quanto dichiarato da un recente studio condotto dall’Università di Tilburg, nei Paesi Bassi. In alcuni casi, infatti, potrebbe aiutare e stimolare gli adulti e, soprattutto, potrebbe insegnare ai bambini, a seguire un’alimentazione sana e corretta durante la dieta di tutti i giorni.

I risultati della ricerca olandese, pubblicati sul Journal of Nutrition Education and Behavior, affermerebbero importanti scoperte: infatti, sembra che i bambini, dopo aver visto uno show di cucina che promuove il consumo di alimenti salutari, avrebbero ben il doppio delle probabilità di mangiare in maniera sana ed equilibrata.

I ricercatori, a seguito del consenso firmato dei genitori, avrebbero chiesto a 125 ragazzini con un’età compresa tra i 10 ed i 12 anni di guardare, per una decina di minuti, un programma di cucina in onda su una rete televisiva. Lo show proposto nelle scuole olandesi, che sarebbe stato creato con un format pensato proprio per i bambini, offriva, alla fine della visione, uno spuntino come ricompensa ai giovani che avevano partecipato all’esperimento.

Dalle analisi sarebbe emerso che, dopo aver seguito il programma di cucina salutare, i bambini avevano molte più probabilità di scegliere uno spuntino sano. Dai dati, infatti, sarebbe emerso che molti di essi avrebbero preferito mangiare una mela, rispetto ad una manciata di patatine o di salatini.

Frans Folkvord, esponente del’Università di Tilburg ed autore principale dello studio condotto, avrebbe evidenziato le importanti scoperte: “I risultati di questo studio indicano che i programmi di cucina possono essere uno strumento promettente per promuovere cambiamenti positivi nelle preferenze, negli atteggiamenti e nei comportamenti legati all’alimentazione dei bambini“. Gli importanti risultati raggiunti, ora, sarebbero pronti per arrivare alle altre scuole di tutta Europa, promuovendo già dall’età dell’infanzia uno stile di vita sano legato ad un’alimentazione corretta e bilanciata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - La televisione, dopo essere stata indicata per anni come "cattiva consigliera" in vari campi, sembra aver avuto la sua leggera rivincita ed il suo attimo di gloria. I bambini, che tendono ad essere abbastanza suscettibili e ad imitare i comportamenti che osservano, hanno tratto giovamento dai programmi tv di cucina salutare; ritengo che sfruttare questa malleabilità sia un ottimo modo per indirizzarli verso un corretto stile di vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!