Iscriviti

Pressione del sangue sotto controllo con un video selfie

Per misurare la pressione del sangue non è più necessario un apparecchio di misurazione o recarsi in farmacia, ma basta un software installato nel proprio smartphone. Lo studio dell'Università di Toronto.

Salute
Pubblicato il 25 agosto 2019, alle ore 12:25

Mi piace
8
0
Pressione del sangue sotto controllo con un video selfie

Il giorno in cui poter misurare la propria pressione del sangue con un semplice ‘video-selfie’ del viso, in pochi secondi, utilizzando uno smartphone, non è molto lontano. Uno strumento ottico leggerà nei vasi del viso i cambiamenti nel flusso sanguigno e a partire da questi calcolerà la pressione del sangue con una precisione simile a quella dei soliti misuratori di pressione.

L’idea, a dir poco rivoluzionaria, è stata sviluppata presso l’Università di Toronto. La rivista “Circulation: Cardiovascular Imaging” ha pubblicato i risultati dello studio.

Pressione controllata con un video-selfie

I primi test, effettuati dagli esperti per misurare la pressione con questo nuovo metodo di ‘video-selfie’, ha coinvolto più di 1300 persone di pelle sia chiara sia scura. E’ bastato produrre con lo smartphone un video del viso per avere un risultato preciso.

Al momento il filmato deve avere la durata di 2 minuti, ma già i ricercatori canadesi stanno cercando di abbreviare in tempi, l’obiettivo è di perfezionare la procedura in modo da star dentro ai 30 secondi. Un software incorporato nel cellulare s’interessa di leggere “nel video i cambiamenti del flusso di sangue nei vasi sanguigni del viso e traduce l’informazione ottica nei dati di pressione dell’individuo” scrive ansa.it.

Dopo aver settato il software, gli esperti hanno verificato che risultati dei ‘video-selfie’ erano simili a quelli dei misuratori della pressione convenzionali, avvicinandosi al 95-96%. Si attende ora di vedere se la precisione del software resiste anche in un campione più ampio di persone di varie etnie.

Se ciò verrà confermato per la misurazione della pressione non sarà più necessario alcun apparecchio dedicato o recarsi in farmacia e chi ha bisogno di controllarla spesso farà un ‘video-selfie’, in una sorta di fai-da-te. Il problema della pressione alta (ipertensione) è tra i più diffusi e tenerla controllata potrebbe significare evitare rischi cardiovascolari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che prima o poi ci abitueremo, non all'idea, ma al fatto che con lo smartphone si potrà fare qualsiasi cosa, o quasi. A tal proposito lancio una sfida: sono in attesa di sentire i "profumi" attraverso lo smartphone. Comunque penso che prima di sganciarsi completamente dai misuratori di pressione abituali, per un po' di tempo ci sarà una sorta di doppia misurazione. Giusto per essere sicuri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!