Iscriviti

Oggi è il World Pasta Day. Arriva la notizia che la pasta non fa ingrassare e rende felici

Oggi è la giornata mondiale della pasta e i nutrizionisti fanno sapere che questo alimento fa bene al nostro organismo, ma anche al nostro umore. E' stato, inoltre, sfatato il luogo comune che la pasta faccia ingrassare

Salute
Pubblicato il 25 ottobre 2018, alle ore 16:43

Mi piace
9
0
Oggi è il World Pasta Day. Arriva la notizia che la pasta non fa ingrassare e rende felici

Oggi è il World Pasta Day, la Giornata Mondiale della Pasta. Proprio in quest’occasione, gli endocrinologi sfatano il luogo comune che la pasta faccia ingrassare; tuttavia, tengono a precisare che non bisogna esagerare con il suo consumo.

L’endocrinologa e nutrizionista, Serena Missori, in collaborazione con il provider Ecm 2506 Sanità in-Formazione e Consulcesi Club, ha dato delle indicazioni per potersi gustare un piatto di pasta senza sensi di colpa.

Consigli per non ingrassare

Il primo suggerimento offerto dall’endocrinologa e nutrizionista, Serena Missori, è di preferire la pasta integrale. Questa, infatti, permette di assumere carboidrati che l’organismo rilascia lentamente, mantenendo stabile il livello degli zuccheri nel sangue. In questo modo si fa il pieno di energie senza rinunciare al gusto.

La cottura della pasta deve essere al dente e, prima di condirla bisogna sciacquarla sotto l’acqua fredda. In questo modo, si evita il fastidioso gonfiore addominale e il rischio di alzare la glicemia. Cotture eccesive, infatti, fanno aumentare l’indice glicemico e rendono gli amidi della pasta maggiormente assimilabili.

Sono importanti anche i condimenti. Anche chi segue un regime dietetico dimagrante, inoltre, non deve mangiare la pasta scondita ma aggiungere un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, aglio e peperoncino. In questo modo, i grassi nell’organismo sono eliminati e il metabolismo aumenta.

Per evitare l’assimilazione degli zuccheri è bene consumare delle verdure crude prima e dopo il primo. In questo modo, infatti, se crea una sorta di protezione dell’organismo per l’assorbimento degli zuccheri, evitando un aumento della glicemia.

Gli effetti della pasta sull’organismo

Secondo la nutrizionista, inoltre, la pasta si può mangiare tranquillamente anche a cena; gli effetti sull’organismo sono molteplici. La pasta aiuta a rilassarsi, a dormire e a dimagrire; questa, infatti, favorisce la sintesi di serotonina e melatonina facendo assorbire il triptofano; inoltre, avendo un effetto rilassante, si riducono gli ormoni dello stress, fra cui il cortisolo, responsabili di favorire l’aumento di peso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanna Barone

Giovanna Barone - La pasta è un alimento inserito nella nostra dieta mediterranea e quindi è importante, quanto gli altri alimenti, per fornire i nutrienti di cui l'organismo necessita. Come in tutto, però, non bisogna esagerare e consumarne la quantità necessaria. Sicuramente, la notizia che la pasta non faccia ingrassare, seguendo alcune regole di base, renderà felici tanti amanti dei primi piatti.

Lascia un tuo commento
Commenti
Concetta Re Grillo
Concetta Re Grillo

28 ottobre 2018 - 10:31:08

notizia fantastica! io mangerei solo pasta!!

0
Rispondi
Tiziana Maranzana
Tiziana Maranzana

25 ottobre 2018 - 20:50:57

Evvaiiiiiiiii!!!!!!!!!!!

0
Rispondi