Iscriviti

Neonati più rilassati se vengono abbracciati dai genitori

Un team di scienziati giapponesi Toho University di Tokyo ha dimostrato che i neonati stanno meglio e sono più rilassati se vengono abbracciati dai propri genitori.

Salute
Pubblicato il 29 aprile 2020, alle ore 21:31

Mi piace
12
0
Neonati più rilassati se vengono abbracciati dai genitori

Abbracciarsi fa bene. Quante volte ci è capitato di sentirci tristi, sfiduciati, insicuri e di ricevere poi l’abbraccio di un amico o di una persona cara che ci ha fatto sentire meglio. La conferma di questo senso di benessere ci arriva ora anche dalla scienza. Infatti un recente studio, condotto da un gruppo di scienziati della Toho University di Tokyo e pubblicato sulla rivista iScience, ha dimostrato che i neonati stanno meglio quando vengono abbracciati dai genitori.

Per arrivare a questa evidenza, i ricercatori hanno reclutato un campione di neonati e i loro genitori, che sono stati sottoposti a misurazione dell’attività cardiaca mediante elettrocardiogramma. I ricercatori hanno osservato che quando una mamma o un papà abbracciava il loro bambino, quest’ultimo aveva intervalli più lunghi tra ogni battito del cuore, suggerendo livelli di rilassamento più alti.

Lo stesso effetto non si è però registrato se  i bambini venivano semplicemente presi in braccio o se ad abbracciare i bambini erano persone sconosciute. Gli scienziati hanno notato un aumento degli intervalli inter-battito (Ibi), ovvero del tempo che intercorre tra un battito cardiaco e l’altro, anche nei genitori che abbracciavano i figli.

Dunque lo studio, oltre a dimostrare che sia i neonati che i loro genitori si rilassano abbracciandosi, sottolinea l’importanza dell’abbraccio nell’instaurare un legame precoce tra genitori e figli. Dagli esperti arriva, però, anche una raccomandazione per i neo-genitori: fare attenzione e non stringere troppo forte, perché gli abbracci troppo stretti possono avere l’effetto contrario, ovvero accelerare il battito cardiaco dei neonati.

Sachine Yoshida della Toho University ha commentato: “I bambini adorano essere abbracciati dai loro genitori, ma ciò che ci ha sorpreso […]è quanto poco sappiamo dell’abbraccio. Anche se i bambini non possono parlare, riconoscono i loro genitori attraverso vari metodi genitoriali, incluso l’abbraccio, già a quattro mesi di vita“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesca Paola Scimenes

Francesca Paola Scimenes - Personalmente ritengo questa scoperta molto interessante e curiosa. Con questo studio la scienza infatti conferma l'importanza di un gesto come l'abbraccio, che sembra fare davvero bene al cuore, oltre a creare un legame solido. Dunque impariamo ad abbracciare i nostri neonati, perché non basta semplicemente accudirli per creare un legame affettivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!