Iscriviti

Max Pezzali è il nuovo testimonial di GSD Foundation

Il Gruppo San Donato, che si occupa di sconfiggere le malattie cardiovascolari, ha ufficializzato in questi giorni il nome del loro testimonial, ovvero Max Pezzali.

Salute
Pubblicato il 4 aprile 2019, alle ore 22:31

Mi piace
7
0
Max Pezzali è il nuovo testimonial di GSD Foundation

Il Gruppo San Donato Ospedaliero Foundation, nato nel 1995, è un’organizzazione non a scopo di lucro che si occupa di lavorare nel campo delle scienze biomediche con l’obiettivo di sconfiggere le malattie cardiovascolari. La fondazione è molto attiva anche su “Charity Stars“, in cui vendono oggetti firmati, come ad esempio, tra gli ultimi, una chitarra autografata di Mahmood, al fine di reperire fondi per la ricerca.

In questi giorni il Gruppo, negli studi di “Radio Italia Live”, ha deciso di registrare una clip e per farlo ha scelto il suo testimonial: Max Pezzali. Il cantante pavese classe ’67, con una nota sul sito della GSD Foundation, ha mostrato tutto il suo entusiasmo nel dare il suo 5×1000 alla ricerca contro le malattie cardiovascolari.

La nota di GSD Foundation

Nel comunicato, in cui possiamo vedere la clip registrata dal cantante, si può leggere: “Le malattie cardiovascolari continuano ad essere in assoluto la prima causa di morte in Italia e in moltissimi Paesi del mondo. Ogni anno sono causa di 17,5 milioni di morti premature e si prevede che nel 2030 aumenteranno fino ad arrivare a 23 milioni. Le malattie cardiovascolari rappresentano il 40% di tutti i decessi e colpiscono più dei tumori”.

Questo è il messaggio rilasciato da Max Pezzali, attraverso il quale mostra la felicità di partecipare ad un progetto tanto importante. Il cantante continua affermando che il Gruppo San Donato è da sempre all’avanguardia nella ricerca e nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, le quali figurano tra i peggiori killer che un essere umano possa incontrare sulla propria strada.

Pezzali ha deciso dunque di contribuire con il suo 5×1000, sostenendo che il futuro e le aspettative di vita delle future gnerazioni possono essere costruiti fin da ora, anche grazie all’impegno di fondazioni come quella del Gruppo San Donato. Per devolvere il 5×1000 nella propria dichiarazione dei redditi del 2019 bisogna semplicemnte inserire il codice fiscale della Fondazione (01646320182) nel riquadro “finanziamento della ricerca scientifica e dell’università”, mettendo la propria firma.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Un ottimo gesto quello di Max Pezzali, che ha sostenuto nel corso degli anni la GSD Foundation con varie iniziative sui suoi profili social. Il Gruppo San Donato è diventato ormai una certezza per la ricerca delle malattie cardiovascolari e in questi anni ha fatto passi molto importanti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!