Iscriviti

Le sigarette elettroniche sono più pericolose di quelle normali. Lo studio

Un recente studio, eseguito da ricercatori greci, ha dimostrato che le sigarette elettroniche recano danni maggiori delle sigarette tradizionali. I danni possono essere anche molto gravi per i polmoni.

Salute
Pubblicato il 14 ottobre 2018, alle ore 10:03

Mi piace
6
0
Le sigarette elettroniche sono più pericolose di quelle normali. Lo studio

Le sigarette elettroniche sono oggetto di studio da diverso tempo. Già in precedenza molte ricerche hanno dimostrato che queste tipologie di sigarette nuocciono alla salute.

Un recente studio ha dimostrato che queste sono più pericolose di quelle tradizionali. Lo studio è stato pubblicato sull’American Journal of Physiology.

Lo studio

Secondo uno studio eseguito da alcuni ricercatori greci pare che i vapori emessi delle sigarette elettroniche siano più pericolosi del classico tabacco.
La ricerca è stata condotta in laboratorio su diversi gruppi di topi. Le cavie hanno respirato i fumi di queste sigarette, oltre a quelli delle sigarette normali e all’aria pulita per 4 volte al giorno. Ogni esperimento è stato intervallato da una pausa di 30 minuti senza fumo. 
La scoperta è stata allarmante. Secondo questi ricercatori, gli aromi utilizzati nelle E-Cig e le stesse sigarette elettroniche, sono pericolosissime anche a breve termine. Queste provocano un’infiammazione più grave delle sigarette tradizionali. 

Gli effetti sulla salute dell’uomo sono ancora oggetto di studio. È lo stesso Dott. Constantinos Glynos, ricercatore dell’Università di Atene, a dichiarare che “gli effetti dannosi osservati nel polmone sull’esposizione al vapore della sigaretta elettronica nei modelli animali evidenziano la necessità di ulteriori indagini sulla sicurezza e la tossicità di questi dispositivi che sono in ​​rapida espansione in tutto il mondo”.
Secondo il ricercatore le campagne sugli effetti meno invasivi di queste sigarette e le promesse che sostituendole al classico tabacco sono errate. Poi aggiunge e puntualizza che sia le sigarette tradizionali che quelle elettroniche nuocciono gravemente alla salute e “hanno un impatto negativo sulla biologia polmonare”.

Altre conferme

Il caso è stato anche osservato dai ricercatori dell’Università di Birmingham che hanno analizzato le cellule di alcuni campioni di polmone estratte da non fumatori sani dopo averle esposte al liquido e al vapore delle sigarette elettroniche. Il risultato ha confermato quanto reso noto dai colleghi greci.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanna Barone

Giovanna Barone - Che siano sigarette tradizionali o elettroniche, la nicotina che si inspira nuoce alla salute del fumatore; da non dimenticare anche gli effetti del fumo passivo. Personalmente non sono una fumatrice e il fumo delle sigarette tradizionali ed elettroniche mi dà fastidio. La ricerca dimostra, ancora una volta, quanto danno possiamo arrecare ai nostri polmoni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!