Iscriviti

Latte intero ai bambini per difenderli dall’obesità

Uno studio di esperti canadesi riferisce che il latte intero riduce del 40% il rischio di sovrappeso e obesità nei bambini rispetto a coloro che assumono latte scremato.

Salute
Pubblicato il 2 gennaio 2020, alle ore 11:39

Mi piace
14
0
Latte intero ai bambini per difenderli dall’obesità

Uno studio sul consumo del latte nei bambini ha messo in evidenza che assumere latte intero porta con sè meno rischi di sovrappeso e anche l’obesità infantile è ridotta del 40% rispetto a coloro che consumano il latte scremato.

A rivelarlo è uno studio portato avanti “da clinici del St. Michael’s Hospital di Toronto“, che ha potuto coinvolgere “quasi 21 mila bambini e ragazzi di 1-18 anni” scrive Ansa online. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista biomedica The American Journal of Clinical Nutrition.

I primi risultati dello studio

Ansa riferisce che “gli esperti hanno analizzato i dati di 21 studi condotti sull’argomento in sette Paesi”, mettendo in evidenza anche che in alcuni di questi Paesi le linee guida nazionali raccomandano vivamente ai genitori di dare ai propri figli, a partire dai due di vita, latte scremato, ossia privo di grassi. I risultati dello studio che gli esperti hanno pubblicato contraddicono nettamente queste linee guida affermando l’esatto contrario.

Tutti i dati, riferiscono gli esperti, vanno in una sola direzione: far assumere latte scremato ai bambini porta con sè un rischio più alto di aumentare di peso rispetto ai coetanei che solitamente bevono latte intero. Detto in numeri i bambini che bevono “latte intero hanno un rischio di sovrappeso e obesità ridotto del 40%” si legge in ansa.it.

Ancora lo studio non è giunto a termine, riferiscono gli esperti del St. Michael’s Hospital di Toronto, che vorrebbero fare un passo avanti allestendo una sperimentazione clinica in due gruppi di bambini, un gruppo berrà latte intero e un secondo gruppo formato da bambini della stessa età si nutrirà di latte scremato. Solo in questo modo sarà possibile verificare in modo chiaro se c’è “una relazione di causa ed effetto tra i grassi nel latte e il ridotto rischio di sovrappeso” riferisce ansa.it.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Ricordo quando si andava con il pentolino a prendere il latte, direttamente in stalla, dai vicini di casa. Allora non c'era discussione su latte scremato o intero. A purificarlo ci pensava il fuoco: non si beveva se non era stato bollito. A tenerci in linea era la stessa attesa: mentre il latte veniva munto si correva, si giocava, ci si divertiva a perdifiato. Nostalgia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!