Iscriviti

La colazione può dare, oltre che energia, anche felicità

Secondo un recente studio congiunto, la colazione ha un grande impatto, non solo nutrizionale, ma anche psicologico, in quanto rende le persone più felici e meno irritabili. Fondamentale è dunque seguire le regole d'oro per un'ottima colazione.

Salute
Pubblicato il 28 aprile 2020, alle ore 10:13

Mi piace
La colazione può dare, oltre che energia, anche felicità

Come iniziare al meglio le nostre giornate? Ovviamente con una colazione adeguata, sana e nutriente, come sottolineano 8 esperti su 10 e anche i dati di uno studio condotto da Isola Bio Lab, osservatorio che analizza i trend legati a questo pasto. Affinché la colazione ci dia la giusta carica occorre assumere con questo pasto tra il 15 e il 20% delle calorie giornaliere.

Andrea Ghiselli, dottore e presidente della Società italiana di Scienze dell’Alimentazione, fornisce le seguenti indicazioni: “Per i ragazzi che studiano o lavorano, le calorie vanno da 400 per le femmine a 500 per i maschi; 540 e 440 per rispettivamente uomini e donne adulti”.

Ma la colazione non è fondamentale solo a livello nutrizionale, ma anche a livello psicologico. Infatti, secondo un recente studio congiunto di American Heart Association, Harvard School of Public Health, American Journal of Clinical Nutrition e Academy of Nutrition and Dietetics, attraverso la colazione l’individuo stimola il proprio umore. In particolare le persone con la pancia piena tendono ad essere più felici e meno irritabili.

La spiegazione ci viene fornita dallo psicologo e professore della Uts School of Management di Sydney, Tim Sharp, con questa affermazione: “Ciò che facciamo come prima cosa alla mattina detta generalmente il ritmo al resto della giornata. E cominciarla bene crea energia positiva”. Iso Bio Lab fornisce 10 consigli per una colazione perfetta:

  1. Preferire una colazione lenta: una colazione lenta è un pretesto per creare un momento di condivisione e stare insieme alla propria famiglia;
  2. Apportare le stesse calorie: bisogna porre attenzione alla quantità di calorie, in modo tale da raggiungere il 15% del fabbisogno giornaliero;
  3. La colazione deve essere completa, con un apporto bilanciato di carboidrati, proteine, grassi, sali minerali e vitamine;
  4. La colazione lenta diventa un’opportunità, l’occasione per trovare la giusta concentrazione e gli stimoli per affrontare la giornata nella maniera corretta;
  5. Dare il buon esempio e tramandare il rito della colazione ai più piccoli;
  6. Bio vuol dire sano, per cui è bene optare per bevande vegetali alla soia, farro, miglio, mandorla o cocco;
  7. La frutta, anche sotto forma di spremuta, è la base per una colazione sana e nutriente;
  8. I carboidrati sono importanti, dai cereali integrali alle fette biscottate, passando per una fetta di pane;
  9. Rispettare la stagionalità nel consumo di frutta;
  10. Accompaganre una buona colazione al movimento fisico nel corso della giornata.
Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!