Iscriviti
Napoli

Intervento record al Cardarelli di Napoli: rimosso tumore da 13 chili ad una 15enne

Una15enne ha subito l'asportazione di un maxi tumore al'ospedale Cardarelli di Napoli. La neoplasia, del peso di oltre 13 chili, è stata eliminata tramite tecnica mini-invasiva.

Salute
Pubblicato il 20 agosto 2021, alle ore 15:43

Mi piace
2
0
Intervento record al Cardarelli di Napoli: rimosso tumore da 13 chili ad una 15enne

Lunedì 6 agosto Francesca (nome di fantasia) è arrivata in pronto soccorso del Cardarelli. Dopo essere stata sottoposta d’urgenza a tuttti gli esami del caso, i medici del Dipartimento di emergenza accettazione hanno compreso immediatamente la gravità delle sue condizioni. 

La ragazza, 15enne, è stata affidata alle cure del reparto di Ginecologia e ostetricia diretto da Claudio Santangeloe in meno di 24 ore la giovane è stata preparata e sottoposta all’intervento chirurgico.

L’operazione 

L’operazione è stata effettuata dal primario Santangelo a da un’equipe composta dai chirurghi Giovanni Ruggiero e Viviana Natullo,dagli anestesisti Massimo Pisanti e Valeria Diglio e dallo strumentista Silvio Caso. Il primario ha spiegato che si è trattato di un’operazione delicata, intervenendo su una neoplasia benigna ma con dimensioni fuori la norma. Si è trattato di un intervento da record: è stato asportato un tumore benigno di oltre 13 kg di peso e dal diametro di 44 centimetri. La massa asportata era un cistofibroadenoma, un tumore ovarico benigno. Le parole del primario Claudio Santangelo: “Questi interventi sono molto delicati sia per l’età della paziente, sia per l’esigenza di intervenire su una neoplasia che, per quanto benigna, ha dimensioni fuori norma. Storie come questa dimostrano, qualora ce ne sia bisogno, che la nostra azienda ospedaliera offre in qualsiasi momento risposte alle più svariate esigenze di salute. Per tutti noi che lavoriamo e quasi “viviamo” in questo ospedale è un punto d’orgoglio“

Si è trattato di un’operazione molto poco invasiva, che ha comportato soltanto un’incisione di soli 4 centimetri sull’inguine, che si rende orgogliosi di avere personale medico così competente e professionale in Italia. Un intervento da record di cui tutti noi italiani dovremmo essere fieri. Una conferma, quella avuta con questo intervento, che il Cardarelli è pronto, in qualsiasi momento, a fronteggiare le esigenze di salute più complesse nel migliore dei modi ed in tempi brevi. Non ci resta che augurare una pronta guarigione!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un intervento da record che mostra quanto l'ospedale Cardarelli e tutti coloro che hanno fatto si che l'operazione avesse successo, abbiamo fatto un lavoro encomiabile, degno di essere applaudito. Complimenti davvero per aver salvato la vita a questa donna. Sono queste le notizie che vorremmo sentire più spesso e che ci riempiono il cuore di gioia!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!