Iscriviti

Il cioccolato gianduia preserva le arterie e migliora la salute del cuore

Il cioccolato gianduia, se assunto in quantità di 6 grammi al giorno consente di ottenere dei benefici in termine di salute vascolare, come ad esempio l'elasticità delle arterie.

Salute
Pubblicato il 15 settembre 2018, alle ore 18:11

Mi piace
11
1
Il cioccolato gianduia preserva le arterie e migliora la salute del cuore

A tutti è capitato di dire, scherzosamente, che il cioccolato faccia bene alla salute. Oggi è stato dimostrato che questa affermazione è parzialmente vera. Nello specifico, il gianduia mantiene il cuore in salute. Se al cioccolato fondente, che come già è risaputo, determinate dosi migliorano la circolazione, l’utilizzo anche della nocciola migliora l’elasticità delle arterie, e migliora la salute vascolare, soprattutto nei soggetti che hanno il vizio di fumare.

La ricerca pubblicata sulla rivista Internal ed Emergency Medicine, è stata condotta da alcuni ricercatori del Policlinico Umberto I di Roma. A dare gli effetti benefici alle arterie sarebbe l’alta percentuale di antiossidanti, polifenoli e vitamina E contenuti nella nocciola tonda del Piemonte.

Gli effetti salutari di cioccolato fondente e gianduia

I due tipi di cioccolato, quello fondente e quello gianduia, sono concettualmente differenti. Per il gianduia la percentuale di cacao utilizzata è molto bassa (il 10%), mentre per quello fondente, il range di percentuale è pari al 43-100 %. Maggiore è la percentuale e maggiore è il contenuto di flavonoidi.

Mangiando cioccolato fondente almeno con il 70% di cacao, consente di migliorare gli stati di ansia, gli stati d’animo, oltre a  migliorare la concentrazione e la memoria. Il nuovo studio è stato fatto con porzioni di 60 grammi di gianduia e sperimentando i risultati su 20 fumatori. Il risultato ha mostrato come, dopo 2 ore dal consumo i partecipanti hanno mostrato un miglioramento dell’elasticità delle arterie. Come già ribadito più volte, invece, la cioccolata al latte non porta alcun tipo di beneficio.

La cioccolata alle nocciole dunque, fa bene alla salute, ma bisogna prestare attenzione alle dosi. Sono, infatti, presenti grassi e zuccheri e delle quantità eccessive, possono portare all’annullamento degli effetti positivi riscontrati. Il quantitativo esatto da ingerire al giorno è di 6 grammi per ridurre del 39% il rischio di infarto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - La cioccolata, ancora una volta si dimostra, se assunta in quantità abbastanza limitate, amica dell'uomo. Personalmente sono un appassionato e fan della cioccolata ed è un vero peccato che la cioccolata al latte non porti alcun tipo di beneficio, ma anzi porti ad un peggioramento delle arterie del nostro corpo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!