Iscriviti

Il 97% degli italiani cerca consigli per la salute su Internet

La fonte a cui il 97% degli italiani accorre per cercare delle soluzioni ai propri problemi di salute è quella della ricerca rapida su Internet; molti di questi si aspettano anche di risolvere completamente i loro problemi senza l'aiuto del medico.

Salute
Pubblicato il 12 gennaio 2018, alle ore 18:11

Mi piace
12
0
Il 97% degli italiani cerca consigli per la salute su Internet

Il centro medico Sant’Agostino ha realizzato un questionario in rete per sapere come si comportano gli italiani quando si trovano di fronte ad un problema di salute. I risultati sono sorprendenti, soprattutto per le cifre che emergono da questo curioso sondaggio e mettono in luce il nuovo quadro del sistema sanitario, visto dalla parte dei cittadini, in Italia.

Il questionario porta in evidenza un dato su tutti: il 97,6% degli italiani cerca su Internet e su Google le prime risposte ai problemi di salute che stanno riscontrando nell’immediatezza. Questa cifra è ancora più importante e rilevante se si pensa che molti italiani si aspettano di risolvere completamente i propri malanni utilizzando solamente le informazioni presenti su Internet, senza la visita dal medico.

Le informazioni più specificatamente ricercate dagli italiani sono quelle che riguardano i sintomi delle malattie, con il 75,9% dei consensi, seguite dalle trattazioni delle malattie, al 73,9%, e ai farmaci utili per combattere il malanno che si ha, con il 67,6%. In tutto questo il 92% degli intervistati afferma di recepire le informazioni passivamente e il 94,3% dichiara di non aver mai partecipato ad un forum sulla salute.

Dati in contrasto tra di loro, ma quello che più fa pensare è che solamente il 32% degli italiani, dopo aver cercato soluzioni su Internet, chiede l’aiuto di uno specialista, mentre solo il 18,2% fa ricerche lunghe e approfondite. Quello che invece risulta di buono è che il 70,2%, dopo aver consultato il Web, va dal proprio medico di famiglia.

L’ultimo dato, secondo il professor Cucchi, responsabile del sondaggio, fa tirare un sospiro di sollievo riguardo questa nuova abitudine degli italiani, anche se un buon 27,4% (più di un quarto degli italiani intervistati) implicitamente conferma di utilizzare per la salute solamente le informazioni in rete. Questo è il nuovo quadro del rapporto degli italiani con il Sistema Sanitario Nazionale e lascia sicuramente riflettere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Non mio aspettavo che praticamente tutti gli italiani utilizzassero le informazioni della Rete per conoscere informazioni sulle malattie che si teme di avere contratto. Sì, anch'io saltuariamente uso Internet per questo motivo, anche se, quando credo di soffrire seriamente di un malanno, passo sempre dal medico o dallo specialista. La Rete non conosce i sintomi individuali, un essere umano sì, e per questo ricorrere ai consigli dei medici è fondamentale. Con la salute non si scherza.

Lascia un tuo commento
Commenti
Pamela Belli
Pamela Belli

16 gennaio 2018 - 12:03:19

Hai perfettamente ragione

0
Rispondi