Iscriviti

I Transformers protagonisti della nuova campagna dell’Associazione Donatori Midollo Osseo

Hasbro sostiene la nuova campagna di sensibilizzazione "C’è un eroe in ognuno di noi", il cui obiettivo è cercare nuovi giovani donatori di midollo osseo.

Salute
Pubblicato il 25 marzo 2019, alle ore 06:55

Mi piace
23
0
I Transformers protagonisti della nuova campagna dell’Associazione Donatori Midollo Osseo

Hasbro, famosa multinazionale nel campo dell’intrattenimento per bambini, ragazzi e famiglie, ha deciso di supportare ADMO, l’Associazione Donatori Midollo Osseo, con la campagna “C’è un eroe in ognuno di noi”. 

L’obiettivo è cercare, in particolare tra i giovani, nuovi donatori di midollo osseo e salvare così migliaia di vite umane. Infatti, solo un individuo su 100mila è compatibile con chi è in attesa di un trapianto di midollo osseo, quindi ogni nuovo donatore risulta essere prezioso e regala una speranza in più.

La campagna 

La nuova campagna di Hasbro vede come protagonisti i leggendari Transformers.

Mikael Berthou, General Manager Hasbro France & Italy, spiega la motivazione affermando: “Così come i celebri robot-veicolo celano la propria straordinaria identità sotto forma di comuni mezzi di trasporto per confondersi tra gli umani, anche i donatori che sostengono Admo condividono la stessa condizione di anonimato, trasformandosi, in caso di necessità, in eroi che salvano la vita di chi ne ha più bisogno”. 

Per sponsorizzare la campagna, da più di una settimana sui canali Nove, Real Time, DMax, Giallo e Food Network, è trasmesso un long format della Hasbro da 90 secondi. Inoltre, per far conoscere l’iniziativa anche ai più piccoli, è stato pensato anche un secondo spot più breve da mandare in onda sul canale K2.

Nel video, a dei bambini di età compresa tra i tra i 6 e i 10 anni, è posta una semplice domanda: che caratteristiche deve avere un Eroe? Le risposte fornite dalla fantasia e dall’innocenza dei bambini delineano esattamente le caratteristiche che avvicinano i Transformers ai potenziali donatori di midollo osseo: per essere eroi bisogna aiutare, salvare vite e superare le proprie paure.

Per conoscere la campagna di sensibilizzazione e soprattutto come diventare donatori di midollo osseo, si può consultare il sito di riferimento http://www.eroitranoi.it/

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesca Paola Scimenes

Francesca Paola Scimenes - Penso che diventare donatore di midollo osseo sia il gesto più altruista che si possa fare. Dunque i donatori di midollo osseo possono essere considerati a pieno titolo degli eroi, donando una speranza, oltre che un aiuto concreto, alle migliaia di persone che soffrono e sono in attesa di un trapianto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!