Iscriviti

I ricchi vivono mediamente 10 anni in più dei poveri

Una recente ricerca britannica, condotta dall'University College di Londra, mostra come le persone economicamente più ricche vivano in media dieci anni in più rispetto alle persone più povere.

Salute
Pubblicato il 1 marzo 2020, alle ore 22:46

Mi piace
20
0
I ricchi vivono mediamente 10 anni in più dei poveri

I soldi non fanno la felicità” cita un famoso detto, ma un’altro ancora di Graucho Marx suggerisce “Nella vita ci sono cose ben più importanti del denaro, il guaio è che ci vogliono i soldi per comprarle”. Dunque i soldi non sono tutto, ma sicuramente offrono una vita più serena e probabilmente anche più lunga.

Secondo una recente ricerca condotta dalla prestigiosa University College di Londra e pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Gerontology, essere benestanti influisce sulla qualità della vita, dal momento che i ricchi vivono mediamente 10 anni in più dei poveri. Per arrivare a questa conclusione i ricercatori britannici hanno analizzato i dati di più di 25.000 individui con almeno 50 anni di età; i dati sono stati raccolti nel 2002 e i partecipanti sono stati osservati per un periodo di dieci anni.

Le informazioni sono state prese dall’English Longitudinal Study of Ageing e dallo US Health and Retirement Study. La ricerca ha evidenziato che a 50 anni le persone più ricche vivevano in media altri 31 anni, contro i 22/23 delle persone dei più poveri. Le donne a 50 anni vivevano in media altri 33 anni contro i 24/25 anni di quelle più povere.

Ma quali sono le ragioni alla base di questa differenza? In primis la qualità della vita, dal momento che coloro che guadagnano di più possono anche permettersi di spendere di più per comprarsi alimenti di qualità, oltre che permettersi di rivolgersi più frequentemente a specialisti privati per quanto concerne le visite mediche.

Un’altra ricerca, condotta da un team della Boston University School of Public Health, aveva già studiato ed esaminato le differenze esistenti nel rapporto tra aspettativa di vita e classi sociali negli Usa, con uno studio arrivato allo stesso risultato di quello britannico, ossia che le persone economicamente benestanti tendono a vivere fino a dieci anni in più rispetto ai poveri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesca Paola Scimenes

Francesca Paola Scimenes - Penso che, sebbene i soldi non diano la felicità, sicuramente contribuiscono ad avere una vita più serena e una vita più serena può allungare anche le prospettive di vita. Questa ricerca sottolinea come le disponibilità economiche possano creare differenze anche nella lunghezza della nostra vita. Occorrono quindi, a mio parere, azioni governative al fine di rendere più accessibili alcuni beni/servizi indipendentemente dal reddito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!