Iscriviti

I medici si difendono dalle fake news con un portale sulla salute tutto loro

Combattere le fake news è molto importante, soprattutto quando si gioca con la salute di ogni individuo. Un nuovo portale Web, "Dottore, ma è vero che...?", è stato istituito dall'ordine dei medici proprio per affrontare questa minaccia.

Salute
Pubblicato il 17 febbraio 2018, alle ore 15:02

Mi piace
20
0
I medici si difendono dalle fake news con un portale sulla salute tutto loro

La Federazione Nazionale dell’ordine dei medici tiene in grande considerazione, come è ovvio che sia, la salute della cittadinanza italiana. Negli ultimi anni un nuovo, pericoloso nemico, si è fatto piede su Internet per creare comportamenti sbagliati nella mente di ognuno di noi e mettere in atto situazioni poco piacevoli per la salute psicofisica: si tratta dell’insieme delle fake news mediche.

Tale portale si intitola “Dottore, ma è vero che…?” ed il sito Internet si trova all’indirizzo dottoremaeveroche.it . La prima funzione di questo nuovo portale Web è quella di smontare le vere e proprie bufale che vengono postate su tanti siti Internet da personaggi che si divertono a creare problemi alle persone, di fanatici convinti delle loro teorie mediche e salutistiche, nonché di organizzazioni che cercano di trarre profitti illeciti con delle vere e proprie truffe.

Le bufale, quando incidono sulla salute, rischiano di trasformarsi in vere e proprie azioni criminose, sostenute da interessi economici o solo dall’ignoranza”: la semplice spiegazione di Cosimo Nume, responsabile della comunicazione della Federazione Nazionale dell’ordine dei medici, vale più di mille parole.

Il sito si compone di due sezioni principali: la prima è quella dove i medici danno le proprie risposte ai problemi di salute più o meno comuni, combattendo con uno stile semplice ed esemplificativo le fake news e le sciocchezze che vengono diffuse da singoli o da gruppi particolarmente interessati a diffondere le propre idee sbagliate. La seconda sezione è composta da grafiche informative, filmati istruttivi e di informazioni mediche da condividere con gli utenti del sito per diffondere la conoscenza medica sui problemi di salute.

Questo portale si pone da muro e difesa contro le fake news che, a parità di informazione con le vie mediche riconosciute, vincono e si diffondono, come i virus, in maniera virale. Questo impegno di informazione chiara e netta è uno degli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’ordine dei medici italiani ha risposto per primo a questo appello, investendo denaro ed impegno di esperti volenterosi per una formazione della consapevolezza che le terapie mediche sostenute da lunghi studi medici sono le migliori e battono l’ignoranza che si genera con le fake news sulla salute.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il fatto che i medici italiani abbiano dovuto creare un loro portale Web per fare da scudo alla preponderanza delle fake news sulla salute la dice lunga su come queste false notizie hanno spesso la meglio in contesto di ignoranza e di passaparola generalizzato. La difesa della salute, prima che con i medicinali e le operazioni, viene messa in atto con i comportamenti, corretti, proprio ciò che vogliono minare queste bufale incontrollata, talvolta anche troppo gonfie e grosse per non essere riconosciute. Va dato atto ai medici italiani di essersi mossi in anticipo rispetto a quelli di altre nazioni, segno che la sanità italiana, come è nella realtà, è tra le migliori al mondo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!