Iscriviti

Green Pass, necessario per accedere dai matrimoni ai concerti

Da luglio gli italiani avranno su 'Io', la App della Pubblica Amministrazione, il green pass, Vediamo nel dettaglio cos'è e come averlo. Risulta essere necessario per gli spostamenti.

Salute
Pubblicato il 26 maggio 2021, alle ore 13:40

Mi piace
6
0
Green Pass, necessario per accedere dai matrimoni ai concerti

Il Green Pass è il certificato digitale sanitario che attesta di essere immuni contro il Covid-19. Ai cittadini, in possesso del certificato verde sarà consentito spostarsi senza nessuna restrizione, sia all’interno delle differenti regioni d’Italia (anche nell’eventuali regioni rosse) sia in altri Stati . Il Green pass risulta essere un documento sanitario (già in uso in alcuni paesi) utile al contenimento delle pandemie e per limitare la diffusione di alcuni virus pericolosi. Nel dettaglio al suo interno saranno contenute le seguenti informazioni sanitarie:

di essere stato vaccinato contro il Covid-19;di aver ottenuto un risultato negativo a tampone rapido o molecolare;di essere completamente guariti dopo il contagio dal SARS-CoV-2 (in quanto una persona viene considerata non a rischio per i sei mesi successi).

di essere stato vaccinato contro il Covid-19;di aver ottenuto un risultato negativo a tampone rapido o molecolare;di essere completamente guariti dopo il contagio dal SARS-CoV-2 (in quanto una persona viene considerata non a rischio per i sei mesi successi).ln altre parole, la certificazione verde dimostrerà di essere stati vaccinati, guariti dal Covid-19 o di essersi sottoposti a tampone con esito negativo e sarà la chiave per ripartire in sicurezza. Inizialmente, questo documento gratuito sarà in formato cartaceo e successivamente in formato digitale (dotato anche di un codice QR per la scansione rapida delle informazioni). Tutti i cittadini che hanno concluso il ciclo di vaccinazione previsto in base al tipo di vaccino (Pfizer-BioNTech, Moderna, AstraZeneca, Johnson&Johnson), possono richiedere il certificato verde al termine del processo di immunizzazione. La validità del Green Pass per i vaccinati è di nove mesi, con probabile proroga a 12 mesi.

Nel dettaglio, dal prossimo luglio gli italiani (come annunciato dal ministro per l’Innovazione Vittorio Colao) avranno sull’app della Pubblica Amministrazione “Io” (la stessa utilizzata per il cash back e il bonus vacanze), il green pass per circolare liberamente in tutta Europa. In sintesi, si precisa che il green pass verrà rilasciato ai:cittadini che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino,cittadini che hanno ricevuto un certificato di guarigione dal Covid,cittadini che hanno un tampone negativo effettuato nelle 24 ore precedenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Il Green pass europeo consentirà di non avere più l' imposizioni di restrizioni di viaggio, come ad esempio la quarantena. In Italia, inoltre, tramite il pass sanitario sarà necessario per visitare gli anziani nelle case di riposo (Rsa). Risulta essere necessario anche per partecipare dal 15 giugno alle feste di matrimoni e altre tipologie di feste con molti invitati. Credo che il Green Pass sia la chiave della ripartenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!