Iscriviti

Gli amici magri sono contagiosi: aiutano a dimagrire

Secondo un recente studio, avere degli amici magri aiuterebbe a dimagrire; nello specifico, sono i comportamenti ad essere contagiosi, così come per l'obesità.

Salute
Pubblicato il 13 ottobre 2019, alle ore 19:22

Mi piace
7
0
Gli amici magri sono contagiosi: aiutano a dimagrire

La magrezza è contagiosa, come i virus. E’ quanto affermano gli esperti di “Dottoremaèveroche“, il sito della Federazione Nazionale degli Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO), contro le Fake News.

La questione dell’obesità contagiosa è stata studiata in modo molto rigoroso. Se ne sono occupati dei medici statunitensi famosi per la qualità e il rigore delle loro ricerche, che sono partiti dai dati raccolti in uno studio epidemiologico avviato nel 1948 in una cittadina americana vicino Boston“, affermano gli specialisti. Il paese in cui sono state condotte le ricerche ha il nome di Framingham ed oggi, quello conosciuto come lo “Studio Framingham” è noto ai medici di tutto il mondo.

Lo studio Framingham

Nel corso delle ricerche eseguite sugli abitanti del paese in questione è stato possibile ricostruire la rete di amici e familiari di 5.124 persone, a loro volta correlate a 12.067 conoscenti. “Rispetto alle persone snelle, quelle obese hanno maggiori probabilità di avere amici, amici di amici e amici di amici di amici ugualmente obesi. Vale dunque la regola dei tre gradi di influenza: non soltanto tra amici diretti, ma anche a distanza, per così dire” è quanto i medici hanno riconosciuto dall’esperimento.

Fortunatamente, però, la medesima regola che incita a ripetere i comportamenti vale anche nella sua accezione positiva: “Pensiamo ad esempio che il successo di interventi che puntano ad aiutare una persona obesa a dimagrire non solo possono avere effetto su di lui o di lei, ma anche sul suo compagno o compagna di vita: moglie o marito, insomma“. I dottori del FNOMCeO continuano presentando un esempio: se una persona obesa decide di adottare un cane, ci saranno buone probabilità che instauri un legame di amicizia con altri amanti degli animali con cui passeggiare e andare al parco. Tale movimento permetterà di mantenersi in forma, dimagrendo.

Per avere più probabilità di dimagrire, non dovremmo cercare di ottenere la forma fisica di Federica Pellegrini (un obiettivo probabilmente frustrante perché non realistico)” spiegano gli esperti, ricordando di prendere come esempio una persona vicina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - Che le abitudini ed i gesti condizionino chi ci circonda è ormai cosa nota. E' interessante, però, avere anche dei numeri alla mano, come hanno fatto i medici contro le fake news; da questi emerge che, fortunatamente, tendiamo ad imitare non solo i comportamenti negativi a scapito della salute ma anche quelli positivi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!