Iscriviti

Esiste una relazione tra la polvere domestica e il rischio di ingrassare. Lo studio

Secondo un recente studio scientifico, nella polvere di casa esistono delle sostanze in grado di promuovere lo sviluppo delle cellule adipose. In altre parole chi vive in ambienti polverosi è più esposto al rischio obesità

Salute
Pubblicato il 2 aprile 2019, alle ore 14:35

Mi piace
13
0
Esiste una relazione tra la polvere domestica e il rischio di ingrassare. Lo studio

Apparentemente verrebbe da dire che non esiste alcun tipo di relazione, eppure una recente ricerca scientifica ha accostato la polvere di casa con il rischio di ingrassare.  

Stando a quanto emerso durante l’Assemblea annuale della Endocrine Society dalla Nicholas School of the Environment della Duke University, la polvere che si annida negli angoli di casa avrebbe un ruolo non indifferente sul nostro sistema endocrino, favorendo la crescita delle cellule adipose. C’è quindi da concludere che gli ambiente polverosi, sono potenzialmente in grado di aumentare il rischio obesità

Lo studio

Sulla scia di una precedente ricerca condotta nel 2017, grazie alla quale era stato appurato che alcune sostanze chimiche possono contribuire ad aumentare l’accumulo dei trigliceridi, i ricercatori hanno raccolto 194 campioni di polvere presenti in alcune abitazioni della Carolina del Nord. Esaminando le sostanze qui presenti, si è arrivati ad una conclusione davvero sconcertante.

Christopher Kassotis, il professore posto a capo dello studio, ha infatti dovuto riscontrare l’esistenza di una inequivocabile relazione tra questi composti e l’aumento dell’obesità. “Abbiamo scoperto che due terzi degli estratti di polvere erano in grado di promuovere lo sviluppo delle cellule di grasso e per metà in grado di promuovere la proliferazione dei precursori delle cellule di grasso a 100 microgrammi”. Questo vuol dire che, una volta isolate le oltre 100 sostanze presenti nella polvere, si è scoperto che almeno 70 di esse sono responsabili della crescita delle cellule adipose.

Ad allarmare la comunità scientifica c’è però un altro aspetto: molte di queste sostanze sono presenti non solo nella polvere, ma anche in cosmetici, dei detersivi, delle vernici e dei giocattoli. Il passo successivo sarà quindi capire se anche le sostanze presenti in questi oggetti sono potenzialmente in grado di far ingrassare.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Non solo siamo sempre più sedentari, ma utilizziamo sempre più delle sostanze potenzialmente in grado di far lievitare il nostro peso. Al giorno d’oggi, dovunque andiamo, troviamo qualcosa in grado di arrecare un danno alla nostra salute. E siamo solo all’inizio: non è da escludere che futuri studi non facciano emergere altri risvolti al momento impensabili. Nel frattempo è comunque meglio spolverare mobili e pavimenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!