Iscriviti

Covid-19, Fabrizio Preglisco: "Dopo le feste 50mila contagi al giorno, lockdown totale sarebbe utile"

Lo pensa Fabrizio Pregliasco, docente di Igiene all'Università Statale di Milano. Secondo l'esperto dopo le festività natalizie potranno esserci sui 50.000 contagi al giorno. "Dobbiamo prevederlo nel menù di quello che ci aspetta".

Salute
Pubblicato il 22 dicembre 2021, alle ore 17:03

Mi piace
1
0
Covid-19, Fabrizio Preglisco: "Dopo le feste 50mila contagi al giorno, lockdown totale sarebbe utile"

Ormai i dati che arrivano dall’Istituto Superiore di Sanità certificano una cosa: la pandemia ha ripreso a correre anche nel nostro Paese, per questo il Governo nella giornata di domani si riunirà in una cabina di regia che dovrebbe decidere quali nuove misure adottare proprio in virtù dell’aumento dei contagi. Non dovrebbero esserci lockdown per non vaccinati, ma è probabile che si decida per la validità del Green Pass a sei mesi e la somministrazione della terza dose a distanza più ravvicinata dalla seconda. 

Ma i contagi crescono a dismisura, per questo c’è chi pensa che la situazione potrebbe ulteriormente peggiorare. Tra le voci che hanno lanciato l’allarme su un possibile aumento dei contagi fino a cifre mai viste è Fabrizio Pregliasco, docente di Igiene presso l’Università Statale di Milano. Secondo l’esperto è molto probabile che dopo le Feste, quindi Natale e Capodanno, ci siano 50.000 casi al giorno, circostanza che potrebbe portare ad un lockdwon generalizzato, valido sia per i vaccinati che per i no-vax. 

Pregliasco: “Lockdown pesante sarebbe efficace”

“Oggi un lockdown duro e puro, pesante, sarebbe efficace perché è ovvio che in questo momento ogni contatto interumano continua a essere a rischio, ancorché le persone siano vaccinate” – così ha spiegato Fabrizio Pregliasco al quotidiano Il Messaggero. L’esperto ha affermato che una misura del genere sarebbe comunque tollerata male, soprattutto da quelle persone che hanno voluto vaccinarsi. “Dobbiamo prevederlo nel menù di quello che ci aspetta” – così ha detto il virologo durante la sua intervista.

Del resto però la variante Omicron del Covid-19 ha portato già numerose nazione europee a rivedere i propri piani proprio prima delle festività natalizie, basti pensare all’Olanda che ha introdotto un nuovo lockdown generalizzato. In queste ore l’Austria ha fatto sapere che scatterà il coprifuoco per bar e ristoranti alle ore 22:00

Pregliasco ha riferito che quella attuale è una situazione preoccupante. Tra l’altro le stesse autorità sanitarie internazionali, come l’Organizzazione mondiale della Sanità, hanno affermato che Omicron potrebbe avere un impatto devastante sui contagi a livello europeo e mondiale, provocando “una nuova tempesta”. Per Pregliasco ormai non aiuterebbe a risolvere la situazione neanche un lockdown per non vaccinati. Insomma, secondo Pregliasco, la situazione è grave e dovrebbe essere affrontata al più presto con misure forti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Sono parole che fanno riflettere quelle di Fabrizio Pregliasco, che mette in guardia tutti da quello che potrebbe succedere dopo le Feste di Natale e Capodanno, quando si potrebbe registrare un aumento esponenziale dei contagi da Covid-19. Ma se ci sarà davvero un nuovo lockdown non lo sappiamo ancora, sarà il Governo a decidere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!