Iscriviti

Coronavirus: le zanzare non trasmettono il virus, ma manca il controllo

Le punture di zanzare, anche se non trasmettono il SARS-Cov-2, sono dannose per la salute. Meglio evitarle. Fnomceo: l'emergenza "Covid-19 ha portato a una riduzione dei servizi di controllo dei parassiti".

Salute
Pubblicato il 9 luglio 2020, alle ore 10:20

Mi piace
6
0
Coronavirus: le zanzare non trasmettono il virus, ma manca il controllo

Con l’arrivo dell’estate torna l’incubo delle zanzare. Il timore che queste possano trasmettere il SARS-Cov-2 con la loro puntura è messo a tacere dagli studi, che comunque affermano che è meglio evitare qualsiasi puntura di insetto perché questa può innescare problemi seri alla salute.

A raccomandarlo è la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo), che in una nota sottolinea quanto l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha già detto in merito “anticipando i risultati di uno studio italiano che escludono la possibilità di una trasmissione della Covid-19 attraverso la puntura di zanzara” si legge nella sezione “Salute” dell’Ansa.

La dottoressa Elena Azzolini dell’Humanitas Research Center di Rozzano, nei mesi scorsi, aveva già escluso che la zanzara potesse essere vettore di contagio del Coronavirus, pur riconoscendo che dalla zanzara dobbiamo stare lontani il più possibile perché trasmette parassiti e virus anche pericolosi.

La risposta rassicurante degli esperti viene mitigata dal direttore della salute ambientale presso la National Association of County and City Health, Chelsea Gridley-Smith, che osserva come, in questi mesi, sia stata rivolta l’attenzione al Covid-19, riducendo “i servizi di controllo dei parassiti“, a cui si aggiunge una più limitata capacità “di eseguire dei test su campioni di zanzare e zecche per valutare la presenza di agenti che possano causare delle malattie“.

Nel mondo e forse anche in alcune Regioni italiane, i dipartimenti sanitari locali sono stati ostacolati dalla pandemia del Covid-19 e non hanno potuto impegnare del personale nell’attività consueta di disinfestazione. Se i dipartimenti sanitari non hanno potuto provvedere alla disinfestazione, le persone possono fare qualcosa per proteggersi dalle zanzare, come evitare i ristagni d’acqua e usare prodotti che le allontanano. Il rischio, in questo tempo di attenzione alla salute a partire dall’emergenza sanitaria ancora in corso, è di ricondurre ogni problema al Covid-19, ma non è che una tentazione da superare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Secondo me la domanda su quale virus o parassita può trasmettere la zanzara torna spesso, ad ogni occasione. La zanzara, in poche parole, per quanto piccola e apparentemente esile, oltremodo fastidiosa, in fondo ci fa paura. Trovare un equilibrio tra salute, insetticidi e zanzare spesso è inquietante. Eppure anche le zanzare, dicono, sono utili nell'ecosistema.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!