Iscriviti

Coronavirus, il governatore lombardo Attilio Fontana: "I contagi aumenteranno"

Attilio Fontana spiega a "Mattino Cinque" che è sicuro che i contagi aumenteranno a seguito del maggior contatto tra le persone.

Salute
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 01:51

Mi piace
3
0
Coronavirus, il governatore lombardo Attilio Fontana: "I contagi aumenteranno"

La riapertura dei negozi è iniziata e quello che si teme è che, se non dovessero essere prese le dovute misure di sicurezza e di distanziamento sociale, si rischierebbe di tornare alle condizioni in cui si viveva fino a qualche settimana fa. L’obiettivo sarebbe quello di evitare che nascano nuovi focolai ed è la stessa cosa confermata da Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia.

La Lombardia, ricordiamo, che è stata la regione più colpita d’Italia e ancora tutt’oggi, circa la metà dei contagi provengono solo da quella zona. Attilio Fontana è stato intervistato a “Mattino Cinque“. Attilio Fontana, a Mattino Cinque, si definisce sicuro che i contagi aumenteranno, in quanto c’è una maggior vicinanza fisica tra le persone.

Tuttavia è bene fare più controlli, in quanto per strada si vedono ancora persone con mascherine non indossate correttamente e che non rispettano le distanze poste dai vari decreti di queste ultime settimane. “Oggi gli italiani hanno riacquistato un po’ di libertà, ma se vogliono mantenerla devono continuare a rispettare quelle regole che consentono di tenere lontano il virus”, ha spiegato Fontana.

Nelle prossime ore, dunque, sarà importante monitorare i risultati dei tamponi che saranno effettuati in maniera assolutamente volontaria e senza nessuna costrizione. Inoltre, il governatore, spiega che in questi giorni è stato attaccato politicamente per quanto riguarda la gestione intrapresa in piena emergenza Covid-19. Fontana, però, risponde che di per sé ha la coscienza pulita e pertanto può permettersi di dormire sonni tranquilli.

Nei prossimi giorni sarà importante, dunque, tenere sotto controllo la situazione e sperare nel buon senso delle persone e dei cittadini italiani. Se la situazione dovesse restare costante, è molto probabile che man mano le misure restrittive saranno sempre più allentate. Sicuramente quest’estate sarà un po’ diversa rispetto a quelle precedenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Concordo con Attilio Fontana. Tuttavia, non è detto che i contagi aumentino: c'è solo una maggior probabilità in quanto le persone saranno più a contatto, relativamente, ma non è detto che ciò si avveri. Il metro di distanza tra le persone resta obbligatorio, così come la mascherina. L'uso dei guanti, invece, non è stato esplicitato nei decreti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!