Iscriviti

Carie eliminata senza trapano in modo indolore. Nuova tecnica in arrivo

Eliminare la carie potrebbe presto diventare indolore grazie ad una nuova tecnica, che arriverà nei prossimi anni dal Regno Unito

Salute
Pubblicato il 19 giugno 2014, alle ore 13:18

Mi piace
0
0
Carie eliminata senza trapano in modo indolore. Nuova tecnica in arrivo

Rimuovere le carie è ad oggi una tecnica abbastanza dolorosa, ma in un prossimo futuro potrebbe diventare totalmente indolore.

Un gruppo di ricercatori inglesi ha, infatti, ideato un metodo che riesce a favorire la rimineralizzazione e la rigenerazione dello smalto del dente. La rimozione della carie, quindi, favorisce la riparazione del dente senza l’uso del tanto temuto trapano. A ideare questa tecnica Nigel Pitts insieme ai suoi colleghi del King’s College di Londra e si basa su una metodologia detta Electrically accelerated and Enhanced Remineralisation (EAER).

Infatti, la carie si forma proprio quando i minerali naturali, che compongono lo smalto, scompaiono per effetto dell’erosione e il dente inizia, quindi, a marcire. Con questo metodo viene stimolata la capacità naturale del nostro corpo di ripristinare i minerali tramite quelli contenuti nella saliva e nel fluoro. Sarà compito, poi, del dentista dare una scossa a bassa intensità per spingere i minerali verso la carie.

“Il modo in cui trattiamo oggi la carie è lontano dall’essere quello ideale. La riparazione del dente attraverso lo svuotamento causato dal trapano spesso non è risolutiva e si rischia di entrare in una sorta di circolo vizioso fatto di continui svuotamenti e riempimenti successivi che indeboliscono la struttura. Il nostro strumento è innanzitutto meno doloroso e invasivo per il paziente. Inoltre, è più efficace e crediamo che alla lunga possa essere anche più economico rispetto agli altri interventi. L’EAER può essere utilizzato anche per sbiancare i denti”, ha dichiarato il prof. Pitts.

Una vera rivoluzione, quindi, che renderebbe la rimozione della carie molto più semplice e soprattutto indolore. Secondo quanto dichiarato dai ricercatori, che hanno lavorato alla messa a punto di questo metodo, sarà disponibile negli studi dentistici del Regno Unito nei prossimi tre anni dal momento che la corrente elettriche viene già utilizzata in alcune procedure mediche.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!