Iscriviti

Il carciofo potrebbe aiutare nella cura dei tumori da amianto

Le proprietà del carciofo potrebbero aiutare a combattere il tumore causato dall'esposizione all'amianto, che miete sempre più vittime. La sperimentazione è ancora in corso

Salute
Pubblicato il 24 giugno 2014, alle ore 11:12

Mi piace
0
0
Il carciofo potrebbe aiutare nella cura dei tumori da amianto

Il carciofo potrebbe rivelarsi un’arma importantissima contro il temutissimo mesotelioma, il cancro causato dall’esposizione all’amianto.

Si tratta di un tumore molto grave ed aggressivo, che purtroppo si diffonde sempre di più, nonostante l’uso dell’amianto sia stato bandito ormai da diversi anni. Infatti, sono ancora tantissimi i luoghi in cui l’amianto è presente e di conseguenza le persone che vengono esposte a questa sostanza. Le previsioni purtroppo non sono positive e nel prossimo futuro si prevede addirittura un aumento dei casi di mesotelioma, come ha dichiarato Giovanni Blandino, responsabile del laboratorio di Oncogenomica traslazionale del Regina Elena di Roma, secondo il quale il cancro da amianto “è in continua crescita ed è atteso un piccolo entro il 2020”.

Proprio in questa ottica, la ricerca per trovare una cura efficace contro questo tipo di tumore va avanti e adesso pare si stia concentrando sul carciofo, che secondo i ricercatori, potrebbe avere le proprietà giuste per combattere questa malattia. La ricerca sul carciofo è portata avanti da un team di ricerca dell’Istituto Regina Elena di Roma in collaborazione con i ricercatori della McMaster University canadese.

Gli scienziati testeranno ed analizzeranno per un anno le proprietà anticancro del carciofo su persone potenzialmente a rischio, come per esempio chi ha delle placche polmonari da asbesto. Un’azienda italiana ha messo a punto un composto che verrà somministrato ai campioni che si sottoporranno allo studio. “Nel nostro studio sperimentiamo, primi al mondo, la chemioprevenzione con una sostanza naturale e dal costo contenuto – spiega Sabrina Strano, ricercatrice dell’area di Medicina molecolare – Se le nostre intuizioni venissero confermate, apriremmo la strada a una rivoluzione”.

Dal carciofo, quindi, potrebbe arrivare un ottimo aiuto per combattere questa forma di cancro estremamente grave, limitando così i danni causati dall’esposizione all’amianto. La sperimentazione sta andando avanti e nei prossimi mesi potrebbero arrivare notizie estremamente importanti.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!