Iscriviti

Cancro al seno negli uomini, la diagnosi è più difficile

Il cancro al seno non è solo un problema femminile, negli ultimi anni infatti è in aumento anche nei maschi. La diagnosi, però, che è più difficile, rende la malattia ancora più pericolosa.

Salute
Pubblicato il 13 ottobre 2019, alle ore 19:34

Mi piace
10
0
Cancro al seno negli uomini, la diagnosi è più difficile

Il cancro al seno negli uomini è una malattia poco studiata e poco conosciuta ma, negli ultimi anni, in continuo aumento. Da qualche giorno, sui giornali, non si fa altro che parlare di questo tumore, complice anche l’annuncio di Matthews Knowles, padre della pluripremiata cantante Beyoncé, che ne soffre.

Essere nati di sesso maschile, infatti, non esclude a priori la possibilità di vedersi diagnosticato un tumore al seno, ma sicuramente diminuisce le probabilità di diagnosi in tempi brevi.

Meno dell’1% di tutti i casi di carcinoma mammario si siìviluppa negli uomini, e meno di uno su mille riceverà questa diagnosi nel corso della vita, anche se alcune ricerche suggeriscono che l’insorgenza sia in aumento” è quanto scrivono due ricercatori della Mayo Clinic di Rochester: Kathryn Ruddy e Siddhartha Yadav. Ed è proprio a causa di questa rarità che la diagnosi arriva mediamente in ritardo, i sintomi sono meno conosciuti rispetto al cancro al seno nelle donne.

Inoltre, anche gli studi in materia, non sono troppo estesi; i ricercatori della Mayo Clinic ha condotto degli studi analizzando 10.873 pazienti statunitensi che hanno avuto il cancro al seno negli anni compresi tra il 2004 ed il 2014. I dati dimostrano che l’età media alla diagnosi era di 64 anni; i pazienti curati con la chirurgia sono il 24%, mentre il 44% ha ricevuto un trattamento di chemioterapia.

Tumore al seno

Il tumore al seno è la malattia più frequente nelle donne. Il seno è composto da un insieme di strutture di ghiandole che, in caso di tumore, si moltiplicano in modo incontrollato trasformandosi in cellule maligne. Queste ulitme, hanno la capacità di staccarsi dal tessuto che le ha generate andando ad invadere quelli circostanti.

Generalmente le forme di tumore allo stadio iniziale non creano dolore e non presentano sintomi; successivamente invece è possibile notare cambiamenti del seno o noduli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - Con l’allungamento dell’aspettativa di vita media, si va incontro a molte più malattie rispetto al passato. Il cancro al seno degli uomini è davvero raro, ma non per questo impossibile. Purtroppo le cure sono ancora limitate, così come la diagnosi che, se fatta entro tempi troppo lunghi, può rivelarsi fatale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!