Iscriviti

Zsa Zsa è ufficialmente il cane più brutto del mondo

Il bulldog inglese Zsa Zsa è stato incoronato il cane più brutto del mondo. Oltre ad essersi aggiudicato il concorso tenutosi in California, il cane ha ricevuto un premio pari a 1.500 dollari.

Natura e Animali
Pubblicato il 26 giugno 2018, alle ore 10:36

Mi piace
15
0
Zsa Zsa è ufficialmente il cane più brutto del mondo

Il World’s Ugliest Dog contest 2018 tenutosi a Petaluma, in California, ha incoronato quello che è il cane più brutto del mondo. A vincere il titolo è stato Zsa Zsa, un bulldog inglese di nove anni proveniente da Anoka, città del Minnesota non lontana da Minneapolis.

A convincere la giuria sono state le sue zampe storte, una lingua costantemente a penzoloni, la mandibola sporgente e i denti ben lontani dal classico sorriso da prima pagina. Con queste credenziali Zsa Zsa ha avuto modo di sbaragliare un’agguerrita concorrenza composta da altri 13 quadrupedi dall’aspetto bizzarro ed antiestetico.

Per la valutazione dei cani, i proprietari hanno sfilato con il loro cane sul red carpet. La proprietaria di Zsa Zsa, la signora Megan Brainard, è rimasta felicissima del riconoscimento ricevuto dal suo cane, che non ha esitato a definire bellissimo. “She is beautiful” sono state le sue parole dopo aver ammesso di aver guidato 30 ore per coprire il tragitto tra il Minnesota e la baia di San Francisco. “Ne è valsa la pena, sapevo che avrebbe vinto il premio di 1.500 dollari”.

A differenza di quanto si possa credere, la manifestazione non è stata creata per denigrare i rappresentanti più brutti della razza canina, ma si prefigge proprio l’esatto contrario. Obiettivo del World’s Ugliest Dog contest è quello di sensibilizzare l’interesse verso animali particolari, per lo più esemplari le cui imperfezioni fisiche li rendono poco appetibili agli occhi di chi cerca un cane da adottare. Non a caso molti di questi amici a quattro zampe sono stati salvati da un destino triste o da morte certa.

Zsa Zsa conquista così lo scettro di cane più brutto del mondo succedendo a Martha, il mastino napoletano vincitore della scorsa edizione. Come spesso accade per i vincitori di questa rassegna, per Zsa Zsa si prospetta un futuro molto impegnativo: oltre ad essere chiamato come ospite in diverse trasmissioni televisive, il cane più brutto del mondo ha anche tutte le carte in regola per diventare una star dei social network.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Come giustamente premesso, eleggere il cane più brutto del mondo non deve essere frainteso come un modo per schernire i cani vittime di inguardabili imperfezioni, anzi, tutto ciò è fatto al solo fine di aiutarli. Da qui ben venga a simili iniziative, che di fatto permettono di dare maggior visibilità a dei cani che nessuno vorrebbe.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!