Iscriviti

Uno scoiattolo continua a fare visita alla donna che lo ha salvato

Ringraziare chi ti ha salvato la vita è un gesto di rara bellezza e lo scoiattolo Steve ne sa qualcosa, considerando che va a trovare la famiglia che lo ha curato quando era ancora cucciolo.

Natura e Animali
Pubblicato il 11 aprile 2021, alle ore 11:10

Mi piace
5
0
Uno scoiattolo continua a fare visita alla donna che lo ha salvato

Alcuni legami, soprattutto quelli che s’instaurano con gli amici a quattro zampe, non conoscono la distanza e il tempo. A differenza di molti esseri umani, gli animali conoscono il valore della gratitudine e colgono ogni momento per ringraziare chi li ha aiutati in un momento difficile. La storia che stiamo per raccontare vede protagonista un piccolo scoiattolo che mostra il suo ringraziamento nei confronti della donna che gli ha salvato la vita.

Una storia che ha luogo il 25 febbraio 2019, quando Jessica Adams, mentre tornava a casa con il figlio appena uscito da scuola, ha visto sul marciapiede una piccola macchia rosa. Quando, insieme al figlio, si è avvicinata a quell’essere, ha scoperto che si trattava di un piccolo scoiattolo appena nato che stava rischiando la vita.

Senza pensarci un attimo e, pensando che il piccolo fosse caduto da un nido in seguito a un temporale, ha deciso di prenderlo con sé e portarlo a casa. Dopo aver chiesto aiuto a un centro di soccorso per animali che non potevano tenerlo, ha cominciato a occuparsene dandogli da mangiare con una pipetta. Da quel momento, è nato uno splendido legame fatto di amore che ha permesso al piccolo scoiattolo di crescere e aumentare di peso.

Jessica ha deciso di dare al piccolo scoiattolo il nome di Steve, dedicandogli anche una pagina Instagram dal nome Stevethegraysquirell che ha tantissimi followers dove ha documentato ogni attimo e momento della vita di questo suo piccolo amico. Sono tantissimi coloro che hanno commentato e condiviso questa storia rendendo Jessica e Steve famosissimi ovunque.

Non appena si è rimesso in forse, Jessica lo ha lasciato andare libero in giardino in modo che potesse cominciare la sua vita in libertà. La cosa sorprendente di tutta questa vicenda è che Steve, nonostante siano passati due anni, torna sempre a visitare la sua famiglia come a ringraziarli dell’aiuto e dell’amore che ha ricevuto.

La stessa Jessica si esprime in questo modo verso il suo piccolo amico a quattro zampe: “Penso che sia felice, ha una famiglia. Mi guarda ancora incuriosito come se ricordasse tutto ma non si fa prendere più, una sana paura degli umani va bene perché lo tiene al sicuro visto che non tutti sono amichevoli. Ci viene a trovare spesso ed è abbastanza facile da identificare perché gli manca metà della coda”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Una storia commovente, di grande affetto e soprattutto gratitudine, che sembra così rara di questi tempi. Andando a trovare la famiglia, è come se Steve li volesse ringraziare per l'amore e il supporto che gli hanno dato. L'amore che danno gli amici a quattro zampe non ha confini e ogni giorno rimango affascinata da tutta questa grande meraviglia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!