Iscriviti

Un gatto viene adottato da tre Shiba Inu, ora si crede un cane

Un gatto di nome Kiki è stato adottato da una famiglia che possedeva già tre cani. Il cucciolo è riuscito perfettamente ad integrarsi e ora è diventato uno di loro.

Natura e Animali
Pubblicato il 14 ottobre 2020, alle ore 19:54

Mi piace
13
0
Un gatto viene adottato da tre Shiba Inu, ora si crede un cane

A volte restiamo affascinati da quello che accade in natura e nel mondo degli animali. Accadono infatti delle storie davvero incredibili come questa che ha per protagonista un gatto che si comporta come un cane. Un felino apparentemente come tutti gli altri ma che ha comportamenti assolutamente fuori dal comune per essere un gatto. Questo particolare gatto dal nome Kiki è riuscito perfettamente ad integrarsi all’interno di un gruppo di tre cani Shiba Inu.

Il gatto non solo si è integrato ma è riuscito anche a farli diventare le sue guardie del corpo. Il loro è un rapporto speciale, si vogliono molto bene e nonostante le loro evidenti diversità sono diventati molto uniti come quattro fratelli della stessa specie. A rendere nota questa singolare vicenda ci ha pensato la proprietaria di Kiki che ha raccontato come il gattino è entrato a far parte della loro famiglia, riuscendo a farsi accettare e amare dai tre cani che già erano in casa.

“Quando ho detto a mio marito che volevo un gattino, sapevo che non sarebbe stata scontata la sua risposta. A lui i gatti non sono mai piaciuti. Ma ho continuato a farlo e dopo un po’ di tempo sono riuscita a convincerlo” – ha raccontato la signora, che ha poi continuato dicendo che il gatto e i suoi cani sono andati subito d’accordo e sin dal suo il cucciolo è stato accolto con un amore e una delicatezza decisamente inaspettata.

La conferma che i cani avessero maturato nei confronti di Kiki un atteggiamento di protezione è avvenuta durante un raduno di Shiba Inu“Kiki andava d’accordo con tutti i cani, ma uno di loro improvvisamente iniziò ad abbaiargli contro. Immediatamente uno dei nostri Shiba, Saki, abbaiò di rimando, proteggendo Kiki. A quel punto ho capito che erano diventati dei veri compagni”.

Nonostante sia davvero difficile crederci, il gatto si comporta come un cane in tutto e per tutto: risponde quando viene chiamato, dorme per tutta la notte e ha un’indole tranquilla proprio come i suoi fratelli cani. La coppia di proprietari hanno creato un profilo Instagram nel quale vengono pubblicati foto e filmati di tutta la famiglia, riuscendo a superare la soglia dei 200 mila followers.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Che carina questa storia. Di solito i cani e i gatti litigano sempre e tra loro non corre buon sangue ed invece questa storia è veramente troppo dolce. Sono contenta che il piccolo Kiki abbia trovato una bella famiglia composta da due padroni che gli vogliono bene e da tre fratelli che lo proteggono e lo amano come se fosse uno di loro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!