Iscriviti

Un gatto di San Diego entra furtivo in casa e trova una famiglia

Talvolta trovare casa per un animale può essere un caso, come in questa storia che viene dall'estremo Ovest degli Stati Uniti, precisamente da San Diego.

Natura e Animali
Pubblicato il 20 settembre 2017, alle ore 23:47

Mi piace
25
0
Un gatto di San Diego entra furtivo in casa e trova una famiglia
Pubblicità

Per un animale randagio spesso c’è la via del canile o del gattile, qualora questi si trovino in difficoltà e passino la maggior parte del tempo a scorrazzare per strada. Talvolta invece può succedere qualcosa di diverso: questi animali possono trovare una famiglia ed una casa per puro caso, proprio come è avvenuto in questa storia che giunge dagli Stati Uniti, in particolare dall’assolata città di San Diego.

Un gatto randagio dal pelo tigrato che vagava per le vie di qualche quartiere residenziale della città californiana, è entrato in un giardino ed ha trovato una delle finestre di una casa aperte; il felino si è introdotto furtivamente all’interno dell’appartamento ed ha trovato immediatamente una buona sistemazione su una comoda sedia presente in salotto.

Quando il padrone di casaè tornato nella sua abitazione, ha trovato una bella sorpresa: un gatto in salotto, nonostante non ci fosse nessuno in casa in quel momento e, soprattutto, per il fatto che il padrone di casa in questione non possedessa alcun animale da compagnia. Il signor Nigel ha pubblicato le foto di questa situazione straordinaria su Imgur, raccontando: “sono rimasto molto sorpreso dalla situazione invece lui, appena mi ha visto non è scappato: è rimasto a fissarmi e ha iniziato a miagolare”.

Il gatto, in poche ore, si aggirava per la casa come se fosse vissuto sempre lì. Il signor Nigel non si è fatto un problema che il gatto si fosse intrufolato furtivamente in casa, anzi, per lui è stato un colpo di fulmine ed ha deciso di tenere con sé il micino, chiamandolo Buddy.

Verificato assieme ad un veterinario che il gatto non disponeva di un microchip – stando a significare che il quattro zampe non aveva famiglia -, il signor Nigel ha deciso di tenere con sé il giovane Buddy e lo ha ripulito da un piccola colonia di pulci e di vermi che si era insediata sul suo corpo. Buddy vive con Nigel un’esistenza serena e felice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il gatto Buddy ha trovato per puro caso una casa nella quale entrare all'insaputa del padrone ed ha trovato in questo modo una persona che si occupasse di lui con tanto amore. Spesso è facile innamorarsi di questi animali così piccoli e paffuti, sono davvero un modo per noi esseri umani di trovare compagnia e di vivere momenti rilassanti della vita quotidiana, lontano dallo stress di tutti i giorni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!