Iscriviti

Ritrovano il proprio cane grazie ad un volto noto sui social

Rodrigo Coelho, un uomo che vive in Portogallo, racconta come il suo destino sia cambiato dal momento in cui ha trovato un cane nella sua auto. L'uomo ha scritto un libro per raccontare la loro storia.

Natura e Animali
Pubblicato il 11 aprile 2020, alle ore 00:56

Mi piace
12
0
Ritrovano il proprio cane grazie ad un volto noto sui social

L’incontro tra Rodrigo Coelho, un uomo che vive in Portogallo, ed il suo cane è stato del tutto fortuito, quasi un segno del destino: l’uomo è andato in auto in farmacia, è sceso per comprare alcuni medicinali e quando è tornato sul veicolo ha trovato seduto comodamente sul posto del passeggero un cane, fatto assolutamente inspiegabile.

Rodrigo è un personaggio piuttosto noto sul web e sui social nel suo Paese, per via della sua grande famiglia canina, ma la sua notorietà ha ricevuto una svolta netta da quando ha raccontato in un libro la strana vicenda di questo incontro. “Para sempre Ninao” è il titolo, Ninao è il nome che ha dato al suo cane. “È salito a bordo senza problemi, si è seduto sul sedile e non se ne voleva più andare via“, questo lo stralcio che descrive l’incontro tra i due.

La fortuna di Ninao è stata quella di scegliere la vettura giusta in quel parcheggio: se fosse salito su un’altra macchina sarebbe stato probabilmente allontanato in malomodo o, peggio ancora, abbandonato nelle campagne portoghesi. Invece l’aver scelto l’auto di Rodrigo gli ha permesso di aggiungersi alla grande famiglia canina che l’uomo ha allestito nella sua vitazione, da grande ammiratore di questi fedeli animali.

Con la notorietà di Rodrigo, già ottimamente in vista sui social, il primo video del cane Ninao ha raggiunto la quota di 4 milioni di visualizzazioni su Youtube, quota a volte impensabile per i video musicali di molti cantanti e per siparietti di noti attori. La vicenda di Ninao è stata raccontata sul web dallo stesso Rodrigo, che successivamente ha deciso di rendere omaggio al suo cane con il libro.

La storia ha trovato, se ce ne fosse stato bisogno in questa bizzarra narrazione, un lieto fine: i proprietari del cane l’hanno riconosciuto ed hanno riferito che, in realtà, si chiama Thor e che lo avevano perso. Così Rodrigo ha ricondotto Thor dalla sua vera famiglia, che si è commossa nel riabbracciare il proprio cane, anche per merito dell’amore e della buona volontà di Rodrigo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il destino ha avuto una percentuale predominante in questa storia: il cane Ninao, alias Thor, che si era perso, ha scelto la vettura giusta sulla quale salire, quella di un noto personaggio dei social, amante dei cani. Rodrigo ha portato a casa Thor, che ha familiarizzato con gli altri suoi cani e, dopo aver postato molti video e scritto la storia di questo esemplare, è giunto per Thor il ricongiungimento con la sua vera famiglia umana, che l'ha riconosciuto attraverso Youtube.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!