Iscriviti

Previsioni meteo in Florida: caduta iguane dagli alberi

Il servizio meteorologico della Florida avrebbe dichiarato una strana allerta meteo: il rischio prevede la caduta di esemplari di iguane dagli alberi.

Natura e Animali
Pubblicato il 23 gennaio 2020, alle ore 12:51

Mi piace
11
0
Previsioni meteo in Florida: caduta iguane dagli alberi

Una bizzarra allerta meteo arriva dalla Florida, dove il servizio meteorologico avrebbe segnalato il potenziale rischio circa la caduta “dal cielo” di iguane: una “pioggia” di lucertolone, insomma. Gli esperti, che non escludono la possibilità di essere colpiti da questi animali, spiegano la motivazione di tale raro fenomeno.

Attenzione, caduta iguane!”, sarebbe stata la notizia diramata dall’allerta meteo. Gli esperti trovano le motivazioni del fenomeno in un semplice motivo meteorologico: a causa di un abbassamento repentino delle temperature, le iguane, che si rifugiano sui rami degli alberi, potrebbero cadere a terra colpendo inavvertitamente i passanti. “Non è qualcosa che di solito prevediamo… ma non stupitevi se vedrete in queste notti delle iguane cadere dagli alberi“, avrebbero dichiarato dal National Weather Service di Miami.

Il rettile rappresenta un’intera categoria di animali a sangue freddo; essi vivono gran parte della loro vita sugli alberi, scendono a terra solamente per deporre le uova, accoppiarsi o per spostarsi in un’altra zona. In città, le iguane, possono vivere anche sopra i tetti o su alti muretti, purchè essi siano esposti al sole.

L’agenzia meteorologica del sud della Florida avrebbe pubblicato anche un’infografica, al fine di spiegare agli abitanti di Miami il bizzarro fenomeno. In tali informazioni ci sarebbe anche un approfondimento in merito alle temperature minime che verranno raggiunte a Miami, Fort Lauderale e a Palm Beach; in base a questo sarebbe possibile calcolare da che ora le creature saranno a rischio di caduta, sebbene non siano indispensabili temperature particolamente rigide per “congelare” un’iguana.

In realtà, il loro blocco corporeo, che è temporaneo, avverrebbe ogni qual volta la temperatura dell’habitat in cui viivono scende sotto ai 50 gradi Fahrenheit, pari a 10 gradi Celsius. Il consiglio degli zoologi sarebbe quello di non toccare l’animale caduto a terra, qualora se ne incontrasse uno: infatti, mentre essi si risvegliano dall’irrigidimento, potrebbero diventare aggressivi e mordere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - Il servizio meteorologico della Florida sembra aver spiegato al meglio le motivazioni di questo strano fenomeno: la caduta di iguane dagli alberi di alcune città. Come affermano gli esperti, a causa delle possibili aggressioni delle stesse, ritengo che richiedere l'intervento di un esperto per togliere dalla strada e mettere in sicurezza l'animale caduto sia la scelta migliore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!