Iscriviti

Ponza, avvistata balena grigia: "Evento rarissimo"

Un esemplare di balena grigia è stata avvistata nei giorni scorsi all'isola di Ponza. Un avvistamento che è stato fonte di gioia e condivisione sui social e che i biologi stanno tentando di studiare.

Natura e Animali
Pubblicato il 16 aprile 2021, alle ore 13:22

Mi piace
4
0
Ponza, avvistata balena grigia: "Evento rarissimo"

Il mondo della natura e degli animali che vivono i boschi, le savane e i mari continua sempre a sorprendere e, anche a commuovere in alcuni casi. Capita anche di avvistare animali e mammiferi davvero rari. Nella giornata del 15 aprile, nelle acque di Ponza, per la precisione nella zona del Frontone, è stata avvista e filmata una balena grigia.

Nell’Atlantico esiste da moltissimo tempo, ma nelle acque italiane non si era mai visto un esemplare del genere. Un avvistamento rarissimo ed eccezionale, come è stato definito dagli stessi biologi, dal momento che non è mai accaduto in Italia. I video dell’avvistamento della balena grigia sono stati postati sui social e anche pubblicati dalla pagina Cooperativa barcaioli ponzesi che ha immortalato l’evento.

Un esemplare di balena grigia, molto magro, almeno in base a una prima occhiata. Chi ha postato il video e ha filmato questo evento afferma che quasi si riesce a toccare per quanto fosse vicino. Durante il suo percorso, si è spostata verso Cala del Core e Cala Inferno per poi dirigersi verso il largo. Sabina Airoldi, esperta e studiosa di questi cetacei, spiega in questo modo questo avvistamento: “Da oltre 300 anni queste balene si sono estinte in Atlantico, mentre vivono nel Pacifico. Sono animali che compiono lunghissime migrazioni. Ma da noi è qualcosa di unico, eccezionale, è la prima volta che la vediamo”.

Non è la prima volta che, fuori dai confini italiani, si avvistano balene grigie, perché nel 2010 è stata avvistata in Israele e, un paio di settimane fa. in Marocco che, secondo gli esperti potrebbe essere la stessa di Ponza, ma si ha bisogno di maggiori dati in modo da poterlo accertare. Airoldi afferma che vorrebbero riuscire a trovarla per identificarla. Si tratta, sempre secondo il parere di esperti, di una balena con la quale è facile interagire e, infatti, durante i vari tour di whale watching (osservare le balene), moltissimi sono riusciti ad accarezzarle.

Nello stesso periodo, nella zona al confine tra Stati Uniti e Messico, diversi esemplari di balena grigia sono morti e alcune sono state trovate in uno stato di malnutrizione. Le cause di mortalità, si pensa siano dovute ai cambiamenti climatici e all’aumento delle temperature. Per questa ragione, averla avvistata in territorio italiano è una rarità e oggetto di uno studio scientifico da parte del personale esperto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Provo profonda invidia per coloro che sono riusciti ad avvistare questo esemplare di balena grigia. Sicuramente hanno provato una emozione immensa. Bisognerà capire come mai sia giunta fino in acque italiane e speriamo che gli esperti, i biologi possano contribuire a capire le motivazioni di questo viaggio. Un evento rarissimo che mostra ancora una volta quanto il mondo animale sia in grado di donare tanto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!