Iscriviti

Pet-traslochi: ecco come cambiare casa con Fido e Micio senza traumi

Può capitare a tutti di dover traslocare, ma se per noi cambiare casa può essere una bella novità, può non esserlo per i nostri amici a quattro zampe. Ecco che cosa fare per facilitare le cose a tutti.

Natura e Animali
Pubblicato il 24 aprile 2019, alle ore 16:07

Mi piace
9
0
Pet-traslochi: ecco come cambiare casa con Fido e Micio senza traumi

Nella vita può capitare di affrontare un trasloco, magari per un breve periodo, per un viaggio di lavoro o permanentemente. In alcuni casi si ha la possibilità di andare ad abitare in abitazioni più grandi, più confortevoli, magari con una grande terrazzo o un giardino.

Altre volte può capitare invece di doversi ridimensionare. In entrambi i casi per i nostri amici a quattro zampe tutto ciò rappresenta un cambiamento ed è compito nostro fargli vivere questa esperienza come qualcosa di piacevole. Ecco alcuni consigli per un trasloco sereno.

Coinvolgerlo durante i preparativi

Questo non significa fargli preparare gli scatoloni o impacchettare le stoviglie. Semplicemente mentre ci accingiamo a preparare tutto per il trasloco non dobbiamo dimenticarci di lui: quindi ricordiamoci le sue routine e rispettiamo i suoi orari. Teniamolo con noi nella stessa stanza, mettendogli magari il suo gioco preferito o la sua copertina proprio lì vicino a noi.

Il nuovo ambiente

Portiamo nella nuova casa la sua vecchia cuccia, la copertina o altro. Tutto ciò sarà necessario a fargli capire che anche se in un nuovo ambiente, parte delle sue vecchie abitudini rimarranno uguali a quelle passate e non ha motivo di preoccuparsi. Facciamo insieme con lui un giro conoscitivo della casa, acquisirà subito maggiore confidenza con il nuovo posto. Arricchiamo l’ambiente con giochini, mensole, scatoloni o altro che possa scatenare la sua curiosità e divertimento.

Adesso che siamo in un nuovo ambiente, ricordiamoci che il nostro amico rimane pur sempre un abitudinario. Cerchiamo quindi di mantenere la sua solita routine: passeggiate ai soliti orari, stessa pappa, stessa cuccia, continuando a fare allo stesso modo tutto ciò che facevamo prima.

La posizione della cuccia di Fido e della lettiera di Micio

Scegliamo bene dove posizionare la sua cuccia o la lettiera. Il posto dovrà essere in una zona tranquilla e in penombra, per tutelare la sua privacy. Ma ricordiamoci anche che Fido preferisce un posto dove può tenere tutto sotto controllo. Può capitare che una volta posizionata la cuccia se al nostro compagno a quattrozampe non piace dove l’abbiamo messa non viene neanche voglia di usarla. Ci farà capire lui il luogo più adatto.

Per chi teme che il proprio compagno di avventura risenta troppo del trasloco può ricorrere all’aiuto di prodotti a base di feromoni. Questi possono dare un grande aiuto per rendere più piacevole ed appagante la nuova casa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Silvana Franchini

Silvana Franchini - Mi capita spesso di cambiare abitazione e i miei amici a quattro zampe mi seguono sempre. Spesso per lavoro, o anche solo per una vacanza, può succedere che dobbiamo andare ad abitare in un altro posto. Le regole elencate nell'articolo sono per me molto importanti e seguirle mi ha permesso di avere compagni di viaggio mai stressati, ma molto felici di viaggiare e vivere insieme nuove avventure.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!