Iscriviti

Parma, quattro gattini gettati nella spazzatura come rifiuti

A Fidenza, in provincia di Parma, quattro gattini sono stati ritrovati nel cassonetto dei rifiuti. Si tratta di tre femmine e un maschio, che adesso sono in attesa di essere adottati.

Natura e Animali
Pubblicato il 8 settembre 2020, alle ore 16:29

Mi piace
11
0
Parma, quattro gattini gettati nella spazzatura come rifiuti

Gli animali sono una specie particolare e affascinante. Ci sono poi alcune tipologie, come quelli a quattro zampe che possono essere considerati i migliori amici dell’uomo. Cane e gatto, sono capaci di donare tanto amore a chi, teoricamente, dovrebbe prendersi cura di loro. Il gatto rispetto al cane, è indubbiamente più libero, ma alla stregua del suo ‘nemico’ (tra cane e gatto di solito non scorre buon sangue), sa dare molto affetto.

Ci sono molti, moltissimi esseri umani che si prendono cura di loro come se fossero dei figli. Purtroppo però non sempre le cose vanno come dovrebbero e i casi di maltrattamento di animali, in Italia e nel mondo, non mancano. Un episodio increscioso è accaduto a Fidenza, in provincia di Parma, dove quattro gattini sono stati buttati come rifiuti, nel cassonetto dell’immondizia.

Si tratta di tre femmine e un maschietto. I felini, con molta probabilità sono stati cresciuti per un po’ da qualcuno, dato che sin da subito si sono dimostrati coccoloni e affettuosi. I proprietari dei gattini, avranno ritenuto che crescere quattro esserini indifesi sarebbe stato un impegno troppo grande e probabilmente, per tale motivo, li hanno gettati via senza preoccuparsi di sistemarli altrove.

Un residente, notando la presenza dei mici, ha subito avvertito le autorità locali che, intervenendo sul posto, hanno messo al sicuro i gattini. Al momento i cuccioli, sono stati affidati ai volontari dell’associazione animalisti, i quali si stanno prendendo cura di loro. La generosità di queste persone, ha fatto si che i felini non fossero in pericolo e probabilmente troveranno anche una casa.

Difatti è possibile adottare i cuccioli di gatto e dare loro finalmente una casa e tanto amore. Nel mentre i volontari, hanno anche chiesto a gran voce che vengano sterilizzate le gatte padronali, perché in città si è verificata una vera e propria emergenza gattini. Attualmente i gatti delle colonie borghigiane, sono arrivati a centosettanta.  Si tratta di un lavoro difficile, ma che viene svolto in silenzio e con tanta passione da parte dei volontari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente trovo che il lavoro svolto dai volontari della protezione animale sia un lavoro immenso e meraviglioso. Anche questi quattro gattini hanno così finalmente potuto godere di tanto amore. In attesa di essere adottati, vivranno comunque avvolti dall'affetto di persone che si prenderanno cura di loro. E' possibile definirli gli "angeli" dei felini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!