Iscriviti

L’Oro di Kinabalu, uno dei fiori più rari e costosi al mondo

Chi direbbe mai che un semplice fiore, che cresce naturalmente e spontaneamente, sia così ricercato e prezioso? Questo fiore viene venduto per cifre altissime, tanto che si è guadagnato il quarto gradino dei fiori più costosi al mondo.

Natura e Animali
Pubblicato il 24 ottobre 2020, alle ore 18:54

Mi piace
7
0
L’Oro di Kinabalu, uno dei fiori più rari e costosi al mondo

Un fiore caro quanto un diamante, è uno tra i fiori più preziosi al mondo ma, purtroppo, solo poche persone fortunate al mondo possono ammirarne la bellezza da vicino. Il fiore in questione è un’orchidea, si tratta della specie Paphiopedilum rothschildianum, meglio conosciuto come Oro di Kinabalu.

Questo fiore è tanto prezioso quanto raro, vive e cresce infatti soltanto in un’area ristretta del monte Kinabalu, monte a nord del Borneo: nel Parco Nazionale di Kinabaku, in Malesia. Questa pianta, pur essendo un’orchidea, ama le vette alte di questo monte e cresce ad un’altitudine tra gli 800 e i 1200 metri dal livello del mare.

Questa orchidea viene venduta, ai pochi fortunati che possono permettersela, per cifre da capogiro, può arrivare anche a 6000 € a pianta e queste cifre così alte hanno fatto in modo da posizionare questa orchidea al quarto gradino della classifica top ten dei fiori più cari al mondo.

Che aspetto ha questo fiore così costoso? L’orchidea Oro di Kinabalu è un vistoso fiore di grandi dimensioni. L’aspetto è quello tipico delle orchidee, i colori sono rossatro a striature che vanno dal bianco al verde; la pianta presenta due lunghi petali inferiori morbidi ed eleganti. Questo fiore è tanto bello quanto raro, purtroppo non presenta alcun tipo di profumazione.

Ma perché questa orchidea è cosi pregiata e costosa? Il suddetto fiore cresce in un’unica regione del mondo, è molto difficile recuperarlo, ed è inoltre difficile riuscire a coltivarlo altrove. Inoltre la sua crescita è lentissima e quindi prima di raggiungere la maturità ed essere pronto da vendere come pianta da interni potrebbe richiedere anni di cure e pazienza. La pianta soffre molto in vaso ed in esso non riesce ad attecchire se non a raggiungimento di un ottimo sistema radicale. La pianta riesce a donare la sua prima fioritura dopo circa 15 anni di vita.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rosa Tea Di Sclafani

Rosa Tea Di Sclafani - Un'orchidea preziosa quanto un diamante, si tratta di un fiore molto bello e ricercato che purtroppo, però, come ogni cosa pregiata e costosa, attira anche il mercato nero ed è vittima di contrabbando. Inoltre, poi, persone meno esperte nel settore acquistano semi o piante, spacciate per questo specifico esemplare, a cifre irrisorie ed ovviamente si ritrovano truffati ed ingannati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!