Iscriviti

Lola e Josè, ogni sera si danno una buonanotte speciale

I due da diverso tempo si danno una buonanotte molto speciale, vediamo di cosa si tratta. La vicenda è molto particolare ed è diventata virale in Rete.

Natura e Animali
Pubblicato il 16 settembre 2022, alle ore 17:42

Mi piace
1
0
Lola e Josè, ogni sera si danno una buonanotte speciale

Ascolta questo articolo

Come si sa in questi due anni di pandemia abbiamo dovuto attraversare dei momenti davvero molto particolari. Il Sars-CoV-2 e la relativa malattia Covid-19 hanno sconvolto le nostre vite per almeno due anni, soltanto in questi mesi stiamo ritrovando una serenità che mancava da tempo, anche se preoccupano le ostilità che si sono venute a creare tra Ucraina e Russia. La storia che vi stiamo per raccontare comincia all’epoca del primo lockdown Covid. 

Tutti ricordiamo quel periodo storico, quando i governi di quasi tutto il mondo decisero di fermare tutte le attività per circa due mesi in modo da permettere al virus di arretrare. E in quel periodo chiusero anche dei servizi che normalmente sono sempre attive, come le scuole di addestramento dei cani dei corpi dei Vigili del Fuoco. La cagnolina Lola e sua sorella erano state salvate da poco da un bosco in fiamme in Brasile e si trovavano proprio nella scuola, quando all’improvviso la pandemia è piombata in tutto il mondo. 

Entrambe adottate

A questo punto, vista la chisura della scuola, le due cagnoline non potevano rimanere nella scuola per cui la sorella di Lola ha trovato subito una sistemazione, venendo adottata. Per Lola invece la strada è stata più lunga: all’interno della caserma lavorava il figlio di un uomo che era preoccupato per il destino della bestiola.

Egli non ci ha pensato su due volte e ha portato Lola a casa del padre Josè, malato di tumore, che si è subito innamorato di lei. Da allora Lola passa le sue giornate assieme a Josè, dhe praticamente l’ha adottata. “All’inizio non è stato facile, Lola era diffidente e spaesata. Ci sono voluti tre giorni prima che si sentisse al sicuro, ma poi si è rivelata essere un uragano in grado di distruggere qualsiasi cosa” – così ricorda divertito Josè sui social.

Lola fa stare meglio Josè soprattutto nei periodi in cui lui a fare la chemioterapia, giorni in cui si sente molto depresso: la cagnolina riesce a fargli ritrovare il sorriso, così come confermato anche da un utente. Il figlio di quest’ultimo è autistico ma ogni volta che si sente triste guarda alcuni video su TikTok di Lola e Josè e torna a sorridere. “Questo non ha prezzo e dimostra quanto gli animali siano speciali e quanto averli nella propria vita sia un dono unico e meraviglioso in grado certe volte anche di salvarti la vita” – questo il pensiero commosso di Josè. Adesso ogni sera Josè fa a Lola le coccole, dopo di ciò i due vanno a dormire, con la promessa di rivedersi il giorno dopo.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come gli animali possano essere davvero un toccasana per le persone, essi ci aiutano nei momenti difficili e ci fanno tantissima compagnia ogni giorno. La storia di Josè e della cagnolina Lola è davvero molto speciale e deve essere di esempio a tutti. Un bellissima vicenda davvero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!