Iscriviti

L’incredibile gatto chimera: per metà bianco e per metà nero

La foto di questo esemplare rarissimo sta facendo il giro del mondo. Il gatto ha il pelo diviso a metà sulla testa, con una parte di pelo bianca e l'altra tutta nera. Gli scienziati dicono che questo caso non sia poi così raro.

Natura e Animali
Pubblicato il 23 febbraio 2018, alle ore 14:33

Mi piace
20
0
L’incredibile gatto chimera: per metà bianco e per metà nero

Da Internet, dall‘account Instagram di Jean-Michel Labat, noto fotografo di animali, si può trovare una foto talmente incredibile che ha fatto in poco tempo il giro del mondo: si tratta dell’immagine di un gatto che ha il pelo nero sul corpo, ma che ha la testa divisia perfettamente a metà per quanto riguarda il pelo che lo ricopre, una bianca e l’altra nera.

La testa è separata nei due spicchi di colore con una precisione millimetrica, che al primo sguardo può apparire un chiaro fotomontaggio; in realtà felini di questo tipo esistono realmente e vengono chiamati “gatti chimera”, proprio come il mostro mitologico dell’antichità che aveva tre teste, una di serpente, una di leone e una di capra.

Il gatto chimera, tuttavia, secondo alcuni professori di una università della California, è molto più comune du quanto si possa pensare: si tratta di un fatto genetico, di un cromosoma X in più presente nei maschi di alcune razze di gatti, il quale provoca questa variante nel pelo molto singolare.

Le femmine di gatto chimera, invece, non hanno bisogno di una modifica del corredo genetico per diventare come il gatto presentato da queste foto singolari, per loro si tratta di una semplice combinazione di geni, in quanto le femmine dispongono già di due cromosomi X che le caratterizzano.

Il gatto rappresentato dalla foro scattata da Labat abita in Francia e di per sé è già un esemplare molto nobile, un British short hair, un felino dal pelo corto che è molto raffinato, un gatto di razza che è caratterizzato da questi occhi molto grandi e tondi che lo rendono fotogenico.

La rarità di questo gatto, infine, è caratterizzata dal fatto che è il solo pelo della testa ad essere diviso dal pelo, a destra bianco e a sinistra nero, mentre il corpo è tutto scuro: una singolarità talmente difficile da riscontrare che restituisce a questo gatto una sorta di eleganza indiscussa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La natura spesso fa degli scherzi, questo è singolare: immaginare che un gatto ha il pelo diviso a metà dal colore, sulla testa in particolare, può sapere di fotomontaggio o di un'opera di qualche estetista degli animali. Si tratta invece della realtà ed è molto più comune di quanto si possa pensare. Questo micio è bellissimo, secondo me quasi tutti quelli che amano i gatti amerebbero averlo in casa: non ci sono parole ulteriori da spendere per questa singolarità che la natura ci ha offerto.

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudia Marinescu
Claudia Marinescu

10 marzo 2018 - 15:04:53

Molto bello, ma anche un po’ inquietante...

0
Rispondi
Rita Serretiello
Rita Serretiello

05 marzo 2018 - 11:26:04

Incredibile e bellissimo! Sono d'accordo con te: tutti vorrebbero averlo in casa!

0
Rispondi