Iscriviti

L’incredibile amicizia tra un cane e una civetta

Poldi e Ingo sono amici inseparabili: lei è una civetta e lui un pastore belga malinois. Un'amicizia incredibile che la padrona, Tanja Brandt, ha immortalato in una serie di scatti diventati virali sui social.

Natura e Animali
Pubblicato il 22 gennaio 2020, alle ore 19:53

Mi piace
13
0
L’incredibile amicizia tra un cane e una civetta

Se vi capiterà di vedere una donna a passeggio con un  pastore malinois e una civetta sulla spalla, allora sappiate che avete appena incontrato degli animali star del web. La proprietaria è una fotografa professionista ed è stata proprio lei a scattare delle bellissime immagini che ritraggono atteggiamenti di vera amicizia tra i due animali.

L’autrice delle foto è anche falconiera professionista, motivo per cui può tenere un rapace in cattività nonostante le severe leggi tedesche che altrimenti lo vieterebbero. Tanja racconta di aver preso la civetta in un centro di recupero dei rapaci; c’è voluto un po’ di tempo ma, dopo i primi incontri con il suo cane Ingo, il legame è cresciuto giorno per giorno, rendendo questi due animali un ennesimo esempio di solidarietà in natura.

Poldi, cresciuta in cattività, non sarebbe in grado di poter volare libera perchè diverrebbe facile preda di altri animali. Evidentemente Ingo, razza malinois che si distingue per intelligenza e dinamicità, lo ha ben capito e funge da vero e proprio guardiano per la sua amica civetta.

Tanja racconta che durante le loro passeggiate sono spesso seguiti in volo da un gufo, forse incuriosito dalla strana accoppiata ma che accresce ancora di più l’incredibile testimonianza animale che lei ha condiviso. La piccola famiglia ha ormai trovato un equilibrio e tutti i membri insieme condivdono momenti di pura magia.

La loro storia non è un caso così raro perchè in natura possiamo osservare altre amcizie tra specie diverse. Ci sono un orso, un leone e una tigre cresciuti insieme in cattività e divenuti amici inseparabili, oppure il rifugio di Janice Wolf, un organizzazione no-profit nata vent’anni fa in Arkansas in cui oltre sessanta esemplari tra cani, gatti, tartarughe, cerbiatti, zebre e cavalli convivono come una grande famiglia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Luca Calegaro

Luca Calegaro - Riusciamo sempre ad emozionarci alla vista di immagini come queste, ma non dovremmo meravigliarci più di tanto. L'intelligenza di alcune specie animali è più che comprovata e, nel caso dei cani, è stata dichiarata anche l'esistenza di un'anima. Piuttosto dovremmo raccoglierne l'esempio, cercando di adattarlo al nostro vivere quotidiano. Non dico di essere tutti amici ma di partire dalle cose più semplici, come può essere un saluto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!