Iscriviti

Le malattie più comuni del Labrador Retriever

Oggi andremo a parlare delle malattie più comuni che colpiscono i Labrador, una delle razze più comuni e popolari al giorno d’oggi. E’ importante, perciò, avere molta cura e prendere delle precauzioni in modo tale da prevenire queste malattie nel vostro cane

Natura e Animali
Pubblicato il 22 dicembre 2016, alle ore 11:41

Mi piace
21
0
Le malattie più comuni del Labrador Retriever

Il Labrador Retriever è uno dei cani più amati da tutti, poiché sono creature affettuose e molto giocherellone; infatti, amano ricevere attenzione ed essere coccolati da tutti, in particolar modo dai bambini.

Anche se i labrador sono cani sani, atletici e che solitamente non si ammalano, è comunque necessario apprendere quali sono le malattie più comuni di questa razza, anche quelle ereditarie, per avere una maggiore consapevolezza e una migliore conoscenza della vita del nostro amico a quattro zampe.

Vediamo, quindi, quali sono le malattie più comni che possono colpire il nostro labrador.

Problemi agli occhi

Alcuni labrador soffrono di questo problema e le patologie che potrebbero sviluppare sono disturbi della vista, cataratta e atrofia progressiva della retina. Sono malattie ereditarie che danneggiano il sistema visivo del cane. Questi problemi, come quello della cataratta, sono importanti da correggere per tempo, poiché possono peggiorare a tal punto da produrre glaucoma, uveite o lussazione del cristallino e possono persino portare alla cecità.

Inoltre, la displasia della retina è una deformazione che può portare dalla riduzione del campo visivo ed alla totale cecità, essendo questa malattia incurabile. E’ importante consultare il proprio veterinario, in quanto molte malattie sono incurabili, ma si possono ritardare con un buon trattamento e con l’inclusione di alimenti e prodotti con proprietà antiossidanti.

Miopatia

Questa patologia, nota anche come ‘Cold Tail’ (in italiano ‘coda fredda’), può spaventare molti proprietari di labrador ma non è esclusiva di questa razza. La miopatia è caratterizzata da una paralisi flaccida della coda, cioè colpisce i muscoli della coda in particolar modo dei cani da lavoro o da caccia.

Le cause possono essere molteplici: sessioni di caccia o di allenamenti intensi, bagni in acque fredde, lunghi viaggi in gabbie di trasporto, etc. Si manifesta come una mancanza di mobilità della coda, con incapacità di questa di superare la linea dorsale e provano dolore alla palpazione dei muscoli alla base della coda. Generalmente la prognosi è buona, occorre il giusto riposo e il trattamento con anti-infiammatori per ottenere un pieno recupero.

Distrofia muscolare

E’ una malattia ereditaria che coinvolge i tessuti muscolari e questa condizione si riscontra più nei maschi che nelle femmine. I sintomi sono: rigidità, debolezza nel camminare, rifiuto di esercizio, aumento dello spessore della lingua, bava eccessiva, fino ad arrivare a quelli più gravi come difficoltà respiratorie e spasmi muscolari.

Non esiste un trattamento per curare questa patologia, ma gli esperti veterinari del settore stanno lavorando per trovare una cura e hanno condotto studi dove, a quanto pare, la distrofia muscolare potrebbe in futuro essere trattata con la somministrazione di cellule staminali.

Displasia

Questa è una delle malattie più comuni tra i labrador ed è anche questa ereditaria, trasmessa di solito dai genitori ai figli. Ci sono diversi tipi di displasia, ma i più comuni sono la displasia dell’anca e del gomito. Si verifica, pertanto, quando le articolazioni non si sviluppano correttamente causando, in molti casi, degenerazione, usura della cartilagine e disfunzione.

Qualora il vostro cucciolo presenti dolori o lesioni (primarie o secondarie) sui gomiti, sarà necessario effettuare una corretta analisi fisica e una radiografia, per determinare se soffre di qualche displasia e in quale fase della malattia si trova. Il trattamento di base sono antinfiammatori e il riposo, ma se si tratta di un caso molto avanzato si potrebbe procedere con un intervento chirurgico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Paola Mele

Paola Mele - I Labrador sono una della razze più popolari nel mondo, molto affettuosi, giocherelloni e in cerca di coccole. C'è però da tener presente che, sebbene sia una razza generalmente sana e atletica, può essere soggetta a delle malattie, come quelle sopraindicate. Pertanto, è fondamentale avere molta cura del vostro amico a quattro zampe, conoscere le cure di cui hanno bisogno prima di adottarlo e prendere le giuste precauzioni. Ricordate che è meglio prevenire queste malattie nel vostro cane così da dargli una buona qualità di vita.

Lascia un tuo commento
Commenti
Antonio Amadeo
Antonio Amadeo

28 dicembre 2016 - 09:19:10

si conosco molti labrador con distrofia muscolare.

0
Rispondi