Iscriviti

L’attore Paolo Conticini distrutto dal dolore dopo l’addio al suo cane Iago

Purtroppo un grande dolore ha colpito in questo periodo l'attore italiano Paolo Conticini, il suo amato animale domestico è purtroppo venuto a mancare. Ecco che cosa è accaduto.

Natura e Animali
Pubblicato il 24 settembre 2022, alle ore 18:56

Mi piace
2
0
L’attore Paolo Conticini distrutto dal dolore dopo l’addio al suo cane Iago

Ascolta questo articolo

Alzi la mano chi non ha mai avuto un animale domestico, che sia un cane o un gattino. Come si sa quando si ha un animale domestico spesso ci si affeziona subito al proprio fido, e per questo con gli animali nasce un feeling che dura tutta la vita. Bisogna tenere presente però che la vita degli animali è molto più corta della nostra, per questo dobbiamo anche stare attenti che siano sempre in salute. Certo, ovviamente può capitare che per qualche disgrazia i fidi possano perdere la vita.

Basti pensare a quanto accaduto alcuni giorni fa a Firenze, dove un barboncino è stato sbranato improvvisamente da un pitbull. Il barboncino era a passeggio assieme alla sua padrona, una 80enne. Il pitbull si è avvicinato sbranando il povero cagnolino, nonostante alcuni agenti della Locale siano riusciti a fermare il pitbull e fargli aprire le fauci. Ma un evento luttuoso ha colpito un notisimo attore, si tratta di Paolo Conticini. Ecco che cosa è accaduto.

Paolo Conticini, tremendo dolore

Tutti conoscono in Italia l’attore Paolo Conticini. Si tratta di una delle personalità più note in Italia, che è molto seguita dagli italiani. Come tantissime persone nel nostro Paese, e nel mondo, anche Conticini ha deciso diverso tempo fa di prendere con sè un animale domestico, precisamente un cagnolino.

L’animale, un Chihuahua, aveva uno strettissimo rapporto con il suo padrone. Continicini amava profondamente il suo cagnolino: purtroppo dobbiamo usare il passato per descrivere la situazione in questione, in quanto in questo periodo, Iago, questo il nome del cagnolino, è venuto a mancare.

“Fai i buon viaggio amore mio… l’amore che ci hai dato in questi 9 anni sarà ineguagliabile. Ciao Iago, ciao piccolo” – con queste parole Paolo Conticini ha salutato il suo Iago. Il cagnolino era molto legato a Paolo e sua moglie, e quando l’attore partiva per motivi di lavoro Iago soffriva ed era affranto, per poi fare le feste a Conticini una volta che egli tornava. Per Paolo e sua moglie un dolore troppo grande.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire quanto possa essere forte l'amore per i propri animali domestici. Dispiace per il piccolo Iago, il cagnolino di Paolo Conticini deceduto improvvisamente. L'animale lascia un grande vuoto nella famiglia e mancherà a tutti sicuramente. Non è escluso che l'attore decida di prendere un altro animale domestico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.