Iscriviti

Incredibile: il cane Marty dà il cinque ai maratoneti newyorkesi

Il cane Marty, all'ultima maratona di New York, ha riscosso tantissimo successo perché ha dato il cinque con la propria zampa a centinaia di maratoneti, molti dei quali si sono fatti immortalare con lui.

Natura e Animali
Pubblicato il 14 novembre 2017, alle ore 11:36

Mi piace
18
0
Incredibile: il cane Marty dà il cinque ai maratoneti newyorkesi
Pubblicità

Il cane Marty è stato sicuramente uno degli spettatori più attenti ed allo stesso tempo noti dell’ultima Maratona di New York, la splendida corsa di oltre 42 chilometri che si svolge lungo le strade della Grande Mela e che si conclude nell’idilliaco scenario autunnale di Central Park. Il cane non ha preso parte alla corsa ma ha lo stesso fatto parlare di sé molto.

Marty, con il suo padrone, è stato lungo le transenne per tutta la durata della corsa e si è esposto oltre le barriere metalliche con il suo muso e con una delle sue zampe: aiutato dal suo padrone, il cane ha iniziato a dare il cinque a buona parte dei maratoneti amatoriali che passavano dalle sue parti mentre correvano.

Marty, un incrocio tra un Labrador e un Beagle, ha attirato con il suo muso simpatico molti di questi atleti, centinaia dei quali si sono fatti scattare una foto dalla famiglia umana di Marty e molti altri ci hanno pensato loro stessi a scattare un selfie o una normale fotografia con il simpatico cagnolone.

Marty, fra l’altro, ha avuto dietro di sé una storia difficile e turbolenta, con un’adozione da un canile mentre lui era ancora un piccolo cucciolo. I suoi padroni descrivono così la storia di questo bel quatttrozampe, con le parole del signor Gulliermo: “Un mese prima dell’adozione, Jenny ha iniziato a mostrarmi le sue foto su Instagram. Era ossessionata da lui e mi ha subito detto che era il cane per noi”.

Il cane con tutta questa valanga di scatti, foto e selfie ha riscosso immediatamente un ampio consenso su Internet e sui vari social, “sfruttando” anche la grande popolarità di questa manifestazione sportiva in tutto il mondo. La famiglia sta gestendo tutto questo clamore con tanta semplicità e continua ad amare il loro Marty, quello che è in questo momento uno dei “musi” più ricercati sul Web.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Marty ha sfondato con grande semplicità le barriere del successo, almeno temporaneo, con i suoi numerosi "cinque" dati a centinaia di maratoneti partecipanti alla grande corsa newyorkese d'autunno. Tanta gente ha apprezzato dapprima la possibilità di scattare una foto con questo cane e poi di postarla sul Web, come hanno fatto anche i padroni di Marty, che hanno subito una inaspettata ed improvvisa popolarità, come d'altronde accade spesso oggi con i social network.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!