Iscriviti

In arrivo una nuova minaccia alla nostra salute, la zanzara giapponese

La zanzare giapponesi stanno invadendo la nostra penisola. Scoperte in Friuli, sono una delle tre specie di insetti più invasive al mondo. "Il timore è che dall'area orientale del Nord Italia si trasferisca nella parte occidentale".

Natura e Animali
Pubblicato il 1 ottobre 2021, alle ore 11:38

Mi piace
2
0
In arrivo una nuova minaccia alla nostra salute, la zanzara giapponese

Un nuovo insetto è entrato a far parte delle specie che portano malattie, a rischio la nostra salute. Sembra infatti che in Friuli, avverte  il medico veterinario Annapaola Rizzoli, sia presente una zanzara denominata giapponese che resiste al freddo, il rischio è anche che queste zanzare portino malattie infettive come la febbre del Dengue o la Chikungunya, con febbre e forti dolori.

La zanzara giapponese si chiama così perchè viene dall’ Asia, predilige i boschi ma non è raro trovarla anche nei centri urbani, è molto simile alla zanzara tigre ma molto più aggressiva, di aspetto ma più pericolosa, provoca l’encefalite, il mal di testa, l’emicrania e i disturbi gastrici, però si teme che porti anche altri tipi di infezione

Perchè la trasmissione avvenga devono essere presenti allo stesso tempo, il virus, lo stesso ambiente e l’insetto, tipicamente quello del Sudest asiatico, ma in Europa non ci sono stati casi. Importante bisogna innanzitutto vuotare gli annaffiatoi, vuotare i contenitori che possono contenere acqua, usare le reti antizanzare, e mantenere pulite le zone in cui viviamo. la terza più invasiva tra le zanzare. vive soprattutto nelle aree torride del Sud-est asiatico.

Deve ancora essere studiato bene dagli scienziati, e bisogna fare ulteriori esami di laboratorio, agisce sopratutto di giorno, si trova generalmente nei luoghi stagnanti e resiste anche oltre al freddo alle distanze lunghe, vengono utilizzati degli insetticidi per prevenirne la proliferazione, o l sterilizzazione dei maschi.

Bisogna dapprima capire dove vive e come prolifera, importante studio si farà su questa nuova specie, di modo che non venga ad infestare anche l’Italia, basta usare le dovute precauzioni e gli accorgimenti necessari perchè ciò non avvenga, è largamente presente comunque in Asia e si spera dato che si infiltra nelle scatole e nei vagoni merce che non arrivino fino in Europa, lì bisogna fare molta attenzione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Martina Capit

Martina Capit - Molto importante la prevenzione contro questa nuova specie, molto invasiva, a differenza della zanzara tigre è più pericolosa come le zanzare che portano la malaria, è incredibile la natura come si difenda e quali nuove specie nascano, bisogna ammettere che non c'è mai da starsene tranquilli, perchè madre terra è sempre più arrabbiata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!