Iscriviti

Il gatto più inquietante e spaventoso del mondo è in realtà dolcissimo

L'aspetto del gatto Xherdan è assolutamente inquietante, privo di pelo e con la pelle rosa tutta a grinze, nonché con uno sguardo decisamente truce. In realtà Xherdan è un cucciolo dolcissimo.

Natura e Animali
Pubblicato il 23 marzo 2020, alle ore 17:57

Mi piace
10
0
Il gatto più inquietante e spaventoso del mondo è in realtà dolcissimo

La storia è quella di un gatto particolare: a chi lo osserva in foto non può che risultare inquietante e forse addirittura dall’aspetto alieno. Il nome di questo gatto è Xherdan e traspare fin da subito l’assenza di pelo sul suo corpo, tutto a grinze e con la pelle piena di pieghe, specie sul capo, con un colore rosa carne che accentua l’effetto di inquietudine, portato poi ai massimi livelli dal suo sguardo duro e truce.

Xherdan, a tutti gli effetti, fa parte di una cerchia ristretta di gatti, quelli di razza Sphinx, che tramandano nel corso delle generazioni una rarissima mutazione genetica che ha fatto perdere loro tutta la copertura del pelo, lasciando così scoperta la pelle rosa che, di esemplare in esemplare, ha assunto sempre di più una forma corrugata e quasi priva di superfici lisce.

Questa caratteristica è esaltata soprattutto sulle zampe e sul capo, che tra le orecchie assume quella forma “a cervello scoperto” che quasi fa intendere che la massa cerebrale sia esterna al cranio. Il corpo ha meno pieghe ed appare come ad onde, la coda, al contrario, è perfettamente liscia. Al contrario di quanto possa trasparire, questo gatto non ha alcun problema di salute.

La sua proprietatia, Sandra Filippi, svizzera italiana, ci tiene a far sapere a tutti un fatto che dalle fotografie non si può dedurre: Xherdan, in verità, è un gatto dolcissimo e tenero, che la accompagna durante le sue giornate. Un gatto del genere, nei tempi moderni, non poteva che diventare un fenomeno sui social, tanto che è presente con pagine a lui dedicate, prestandosi facilmente a meme, con quello sguardo totalmente austero.

I gatti di razza Sphinx hanno una spiccata socialità ed anche Xherdan non fa eccezione, come racconta Sandra con parole proprie che descrivono tutto l’affetto che lei ripone verso il suo cucciolo: “È un gatto adorabile, oltre a essere così bello. E quando la gente fa commenti, o mi dice che sembra un bruco o qualcos’altro, mi fa molto ridere perché io so quanto lui sia speciale per me“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Un vero duro, un alieno sbarcato per fare piazza pulita, un cattivo vero e proprio. Queste sono le prime parole che possono facilmente uscire dalla nostra bocca osservando il gatto Xherdan che, nella realtà, è un gatto di razza Sphinx, molto raro, ed è allegro e molto dolce. Sono le rughe della sua pelle glabra ed ondulata a farlo apparire come un crudele essere austero, apparenza che non rende giustizia alla sua simpatia ed all'affetto che trasmette alla sua proprietaria. Xherdan ora è un fenomeno social e una fonte incredibile di meme!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!