Iscriviti

Il chihuahua che odia gli umani ma cerca una casa: il post diventa virale

La storia arriva dagli Stati Uniti, il cagnolino Prancer cerca dei padroni che possano accoglierlo. In un post una volontaria ha elencato tutti i lati positivi e negativi dell'animale. Il cane odia quasi tutto e tutti ed è irrequieto.

Natura e Animali
Pubblicato il 12 aprile 2021, alle ore 21:29

Mi piace
5
0
Il chihuahua che odia gli umani ma cerca una casa: il post diventa virale

Lui si chiama Prancer, ed è un cagnolino di razza chihuahua che vive negli Stati Uniti, precisamente nel New Jersey. Ultimamente alcuni volontari dell’associazione Second Chance Pet Adoption League si stanno muovendo per cercare dei nuovi padroni all’animale. Così la volontaria Tyfanee Fortuna ha pubblicato un post sui social network, richiamando l’attenzione degli utenti. Ma è qui che c’è stata la trovata geniale che ha fatto diventare Prancer una specie di star.

La volontaria, nel post, non ha messo in luce solo i tratti positivi dell’animale, ma anche quelli negativi. Tra questi c’è l’odio per i bambini e per gli uomini, ma anche per altri animali. Sembra non poterli vedere, tanto che in alcune foto il chihuahua viene mostrato mentre digrigna i suoi denti. Insomma sotto lo sguardo innocente di quei piccoli occhi si cela la personalità di un cane tutt’altro che tranquillo. Stephanie Pearl, presidente della Second Chance Pet Adoption League, ha detto a Bored Panda che ci sono state “centinaia di e-mail e offerte per l’adozione” di Prancer.

Si sta cercando la soluzione migliore a lui

I volontari adesso stanno cercando la soluzione migliore per lui. Sono arrivate offerte di adozione da tutta America ma anche dal resto del mondo: i volontari credono però che la cosa migliora sia che Prancer rimanga nel New Jersey. C’è bisogno, infatti, che il cagnolino cominci a conoscere il suo padrone prima di cominciare una convivenza all’interno della casa delle persone. “Abbiamo avuto molte persone che sembrano avere case meravigliose per un cane, ma hanno altri animali domestici, uomini e bambini e questo non l’ambiente giusto in casa per lui, per cui stiamo cercando la giusta soluzione permanente e una persona esperta che capisca come approcciarsi con Prancer”.

L’organizzazione di volontariato gestisce molti animali che aspettano una casa, ma si sta preferendo dare la precedenza a quelli di piccola taglia, che possono essere facilmente ospitati anche in abitazioni di medie dimensioni. Il post di Tyfanee si spera possa essere d’esempio, perchè solo avendo creatività e facendo notare i lati negativi degli animali si può avere successo e trovare ai piccoli una famiglia che si prenda cura di loro in tutto e per tutto.

Secondo Stephanie Pearl avere un cane di razza chihuahua non è per tutti, in quanto hanno un carattere davvero particolare. La volontaria precisa che ogni razza di cane è diversa una dall’altra e ha sue precise esigenze. Saperle conoscere è fondamentale. Il post di Tyfanee ha avuto oltre 43.000 like e una cinquantina di commenti in pochissime ore. Di Prancer sentiremo sicuramente ancora parlare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - I chihuahua sono noti per il loro carattere. A volte sono molto gelosi, ma restano degli animali simpaticissimi con cui condividere momenti indimenticabili. La storia di Prancer ha colpito davvero tutti e a breve il cagnolino avrà una casa e nuovi padroni. Si spera che con loro faccia il bravo e che sia un tantino più calmo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!