Iscriviti

Il calciatore Sturridge disposto a pagare qualsiasi cifra per riavere il suo cane

L'ex calciatore del Liverpool, Daniel Sturridge, chiede aiuto per ritrovare il suo cane Lucci, rapito da qualcuno per ottenere un riscatto: ogni sei ore l'attaccante pubblica sui social una foto del suo cane.

Natura e Animali
Pubblicato il 11 luglio 2019, alle ore 00:17

Mi piace
18
0
Il calciatore Sturridge disposto a pagare qualsiasi cifra per riavere il suo cane

Ridatemi il mio cane, pagherò qualsiasi cifra“; questo è l’appello di Daniel Sturridge, ex attaccante del Liverpool, la squadra campione d’Europa, che ora vive negli Stati Uniti e che nella giornata di martedì 9 luglio ha visto sparire dalla sua abitazione di West Hollywood, a Los Angeles, il suo cane Lucky Lucci, un volpino di Pomeria molto famoso su Instagram e che conta oltre 10mila followers.

I segni di un rapimento, piuttosto che di una sparizione volontaria, sono molto evidenti: i ladri sono entrati in casa infrangendo un vetro. Anzi, i rapitori hanno avuto come unico obiettivo quello di portare via il povero Lucci, perché il resto della villa era piuttosto in ordine ed i malviventi non hanno portato via nient’altro.

Sturridge ha prodotto un video mostrando i vetri rotti sparsi per il locale della villa e, successivamente, tutta la sua disperazione ed apprensione per le sorti del suo volpino di Pomeria. Daniel non si dà pace per quanto accaduto, ha lanciato un appello ai rapitori ed è disposto a pagare qualunque genere di somma pur di abbracciare il suo amico a quattro zampe.

Nel video il calciatore rivolge anche un appello ai suoi fan ed a quelli di Lucky Lucci, chiedendo di dare indicazioni utili se per caso venisse notato in qualche abitazione o in giro per le strade al guinzaglio di qualunque genere di individuo. Ogni sei ore Sturridge pubblica su Instagram e sugli altri social una foto del suo volpino, per mostrare ancor più chiaramente l’aspetto del suo cane.

La triste vicenda del rapimento del cane Lucci sta prendendo nelle ultime ore molto campo su Internet e sono molti gli appassionati di cani ad essere vicini al calciatore inglese, testimoniando un sostegno morale. L’ultimo appello del giocatore riguarda ancora una volta coloro che possano dare informazioni su eventuali avvistamenti di Lucci, invitando a non fare scherzi di cattivo gusto e pregando i rapitori di contattarlo anche privatamente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Chiunque abbia visto sparire il proprio cane, per un allontanamento, un atto vandalico o per qualunque altra causa, può comprendere cosa stia passando l'ex stella del Liverpool Sturridge, che chiede ai rapitori di farsi avanti e si dichiara disposto a pagare qualunque cifra per riavere il suo cane. Gente come questi rapitori, alla ricerca di denaro facile, non hanno un minimo di cuore: spero che le forze dell'ordine anticipino qualunque riscatto, in quanto le persone che fanno male agli animali meritano il carcere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!