Iscriviti

Gatto nato con una malformazione sembra fare perennemente l’occhiolino

Un giovane gatto dal pelo bianco dovrà convivere con una malformazione: sembra faccia sempre l'occhiolino ed è diventato oggetto di stima e di affetto da parte di molti sui social.

Natura e Animali
Pubblicato il 25 maggio 2020, alle ore 20:51

Mi piace
10
0
Gatto nato con una malformazione sembra fare perennemente l’occhiolino

Una mamma gatto ha fatto nascere i propri piccoli nel proprio rifugio da randagia: la sua numerosa prole aveva tra i nascituri un cucciolo molto particolare, un gattino dal pelo bianco nato con una malformazione – che lo accompagnerà per tutta la vita – che gli dà uno strano aspetto: sembra infatti che il piccolo faccia l’occhiolino in ogni istante della propria vita.

Le volontarie dell’associazione Kolony Kats che operano a Philadelphia, durante le proprie ronde giornaliere a caccia di trovatelli, hanno seguito mamma gatto che sembrava proprio voler mostrare loro la propria cucciolata, così queste donne si sono ritrovate con sorpresa di fronte a tutti questi gattini e a quel piccolo che si era presentato con un buffo occhiolino.

Il povero gattino è nato con una serie di malformazioni al volto: il labbro leporino, una schisi situata tra il naso ed il palato e, soprattutto, la palpebra sinistra cadente, che rende questo piccolo molto speciale. Il gruppo familiare di mamma e cuccioli trovava rifugio in una casa in ristrutturazione, all’interno di una scatola di cartone che utilizzavano come casa.

La famigliola, molto nutrita anche grazie agli altri gatti già cresciuti – quella attuale era la quarta cucciolata di questa mamma gatto – è stata portata in un luogo molto più sicuro di quella scatola, nella sede principale di Kolony Kats e, in onore del nome della propria associazione, le volontarie hanno chiamato i piccoli con nomi che iniziano per “k”; Kelsi, Kirby, Koko e Kurduroy, quest’ultimo è il gatto che porta in volto il perenne occhiolino.

I medici hanno rassicurato tutti sullo stato di salute di Kurduroy: il piccolo, nonostante le varie malformazioni e l’assenza del bulbo oculare sinistro, per fortuna gode di una forma eccellente e non avrà alcun problema, come tutti i suoi fratelli; in attesa che tutti trovino una famiglia, le foto di Kurduroy, con il suo speciale occhiolino, hanno fatto il giro del mondo sui social.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Il piccolo Kurduroy strizza letteralmente l'occhio a quei tanti appassionati di gatti che si sono affezionati a lui osservando le sue foto postate sui social e sui siti di informazione; la malformazione di cui soffre questo gattino per fortuna gli permetterà comunque di vivere in modo normale e potrà trascorrere così un'esistenza serena insieme a tutti gli altri suoi fratelli, in attesa di una adozione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!