Iscriviti

Florida: uomo salva il proprio cane dalle fauci di un alligatore

Mike McCoy ha salvato il suo cucciolo di Labrador dalle fauci di un alligatore che lo aveva catturato. "Non ho avuto esitazione, è un istinto genitoriale", ha raccontato. I due ne sono usciti solo con alcuni punti di sutura.

Natura e Animali
Pubblicato il 16 maggio 2021, alle ore 23:46

Mi piace
8
0
Florida: uomo salva il proprio cane dalle fauci di un alligatore

Un uomo in Florida ha salvato il proprio cucciolo di 8 mesi dalle fauci di un alligatore, che era riuscito a catturare il povero cane e trascinarlo con sé sottacqua. Mike McCoy ha raccontato ai media che il suo cucciolo di nome Jake si trovava vicino ad uno stagno quando l’alligatore è emerso all’improvviso e lo ha catturato in un lampo.

Era come un serpente, è sbucato fuori molto velocemente, era rapidissimo“, racconta ai media locali Kellie Mallon, maestra elementare che ha assistito all’incidente. Per salvare il suo cane, un cucciolo di Labrador di 8 mesi, Mike non ci ha pensato due volte ed è saltato in acqua per lottare con l’alligatore.

L’ho raggiunto, gli sono andato alle spalle e gli ho messo i pollici negli occhi“, spiega McCoy, “poi l’ho sollevato e tirato fuori dall’acqua, in modo tale che non potesse andarsene fino a che non lasciava andare il mio cane“. L’alligatore non ha chiaramente accolto favorevolmente l’intervento dell’uomo, e dopo aver perso la presa sul cane ha iniziato a mordere il padrone.

Fortunatamente il cucciolo ed il padrone sono riusciti ad uscire vivi dalla brutta situazione, ed hanno rimediato entrambi alcuni punti di sutura a causa delle fauci del pericoloso predatore, ma non hanno riportato ferite gravi.E’ in via di guarigione“, conferma Mike parlando di Jake, confermando che non ha avuto alcuna esitazione e lo rifarebbe subito se necessario. “E’ un istinto genitoriale. Sono felice di averlo, se non lo avessi fatto Jake non sarebbe più con me“.

La autorità locali stanno adesso lavorando per rimuovere dallo stagno il rettile, che si stima essere tra 2,1 e 2,7 metri di lunghezza. Nonostante sia raro che gli alligatori attacchino esseri umani, ricordano agli abitanti della Florida che “il potenziale di conflitto esiste comunque“, e che dovrebbero mantenere la distanza da qualsiasi alligatore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - La Florida è un posto dove non potrei mai vivere o stare tranquilla, qualche anno fa un alligatore uccise persino un bambino a Disneyland. Avrei costantemente paura e starei il più lontano possibile da qualsiasi flusso di acqua, non è vita. Si sentono in continuazione storie di poveri animali domestici uccisi da questi rettili, che non hanno neanche colpa, è istinto per loro, fanno quello che devono per sopravvivere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!