Iscriviti

Dorno, la storia d’amore tra un meticcio e il suo padrone colpito dal Covid diventa virale

Una storia d'amore che supera ogni ostacolo, quella tra il meticcio Billy e il suo padrone Marco Maiolani, ammalatosi di Covid a novembre. Una storia che merita d'essere raccontata.

Natura e Animali
Pubblicato il 1 febbraio 2021, alle ore 13:59

Mi piace
3
0
Dorno, la storia d’amore tra un meticcio e il suo padrone colpito dal Covid diventa virale

Schopenhauer, saggiamente, diceva che “Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato”. Ed è proprio così. Ce lo dimostra una storia davvero toccante, divenuta virale, accaduta in Lombardia, esattamente a Dorno, in provincia di Pavia. La storia ha per protagonista un padrone, ricoverato per Covid da novembre, e il suo amico a 4 zampe, un simpatico cagnolone. 

Marco Maiolani, 55 anni, volontario della Protezione Civile, sta finendo il periodo di riabilitazione dopo un lungo periodo di terapia intensiva al San Matteo di Pavia legato al Covid e non vede l’ora di poter riabbracciare il suo Billy, un meticcio di 2 anni che gli manca molto, offrendogli una compagnia impagabile e insostituibile.

Il comportamento di Billy

Billy non si da per vinto e, imperterrito, ogni giorno, di primo mattino, trascinandosi dietro cuscino e copertina, attende l’arrivo del suo adorato padrone che non vede da novembre, da quanto si è contagiato. E’ inamovibile, Billy che per tutta la giornata spera di poter vedere arrivare nell’abitazione di Dorno il suo Marco fino a quando, giunta la sera, i nipoti dell’uomo devono convincerlo, in tutti i modi, a rincasare. 

L’ultima foto insieme tra Billy e Marco è datata 22 ottobre e si tratta di un selfie scattato mentre entrambi riposano… una foto che potrebbe, presto, essere riscattata. Ci vuole ancora un po di pazienza per poi tornare alla normalità. La fedeltà dimostrata da Billy sarà presto ricambiata dal suo padrone che non aspetta altro che riabbracciarlo, in modo da colmare la sofferenza provata da entrambi per via di questa forzata separazione, legata al contagio.

Per fortuna Marco si è lasciato alle spalle il Covid e presto potrà ritornare a casa, circondato dall’effetto del suo meticcio che non ha mai smesso di pensarlo, attendendo quotidianamente il suo ritorno. Una storia da film!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Katia Lenti

Katia Lenti - Io che ho un cane posso capire quanto grande sia il legame tra Marco e Billy. Una storia strappalacrime che ci fa riflettere sulla fedeltà e sull'amore incondizionato che un 4 zampe riesce a donare, facendo diventare anche i giorni più bui, colorati e ricchi di gioia. Auguri di pronta guarigione Marco!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!